Foto Basket PallacanestroDall'NBA americana, al campionato italiano di basket, tutte le info per gli amanti del mondo cestistico riportatevi da we-news. Flirt dei giocatori, Risultati delle singole partite, Biglietti, News sui regolamenti, Classifiche, tutto sul basket. Rimanete aggiornati anche con i nostri feed ed iscrivetevi alla nostra newsletter.

NBA, RISULTATI DELLA LOTTERY 2015Nonostante i playoff NBA siano arrivati solamente alle finali di conference, il mondo cestistico americano già programma la stagione 2015 con la lottery che deciderà chi avrà la prima chiamata al prossimo Draft al Barclays Center di Brookyln.

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Risultato Atlanta-Cleveland del 20 Maggio 2015: Finale di Eastern Conference BasketGrazie alle otto triple di uno stellare Jr. Smith e alla solita ottima partita di Lebron James, Cleveland annulla già in gara 1 il fattore campo di Atlanta che perde DeMarre Carroll per infortunio: 4-0 annunciato?

Analizziamo il Risultato Atlanta-Cleveland del 20 Maggio 2015: Finale di Eastern Conference Basket.

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Aggiornamento NBA dell'8 Dicembre 2013: UN' INSOLITA TOP TEN Micheal Jordan o Magic Jonsonh? Wilt Chamberlain o Bill Russell? Kobe Bryant o Lebron James? Si potrebbe continuare all'infinito ma sarebbe come forzare un bambino a sciegliere tra mamma e papà.

Da quando Darwin è tornato dalle Galapagos, l'uomo si è abituato e convinto a classificare, ad inquadrare ogni cosa entro una categoria. Anche nello sport le graduatorie si sono sprecate. Seppure l'idea risulta allettante e sfiziosa per molti, non ci arrischieremo nello stilare un' ipotentica quanto arbitraria top ten dei migliori giocatori della NBA.

L'antropologo, direbbe, che ogni uomo è plasmato dalla cultura che respira, e memori della lezione Darwiniana, proponiamo la nostra personalissima TOP10.  Atipico, a grandi linee, è il giocatore appartente alla nostra categoria . Un cestita che fa dell'unicità il suo punto di forza. La continuità di rendimento, a parte casi rari, è poco contemplata nella nostra top10, lo sono invece una personalità complicata e la convinzione di essere più forti dell' idolo di turno ( quasi sempre MJ), oltre a un alto grado di incoscienza, che Basile preferirebbe definire ignoranza. Ecco la nostra top ten:

OLIMPIA MILANO 2013: FINALMENTE UNA STAGIONE VINCENTE?1996, a quella data ricorre l'ultima affermazione tricolore dell' Olimpia Milano. Da allora si sono succeduti tanti presidenti e altrettanti giocatori e nel 2004 la squadra più titolata d'italia rischiava di scomparire dal panorama delle terre emerse.

La storia del club meneghino non poteva finire in questo modo, per fortuna a pensarla cosi fu anche Giorgio Armani che nel 2004 ha deciso di diventare il main sponsor dell' Olimpia, fino a ricoprirne il ruolo di presidente. Le ultime due stagioni erano partite con grandi proclami e con il favore dei pronostici, nonostante il predominio di Siena che collezionava scudetti e coppe Italia da 5 anni nella sua bacheca.

Un budget ultra-milionario, l'arrivo di un tecnico esperto e considerato da tutti un vincente e un predestinato, come Sergio Scariolo, e non ultimo l'arrivo di giocatori collaudati e di indubbio valore come fotsis e bourussis solo per dirne due, aveva autorizzato il popolo biancorosso a sognare.

NBA 2013-2014: RISULTATI DELLE PARTITE DI BASKET NBA GIOCATE IL 04 Novembre 2013 (by lg85)La notte Nba appena trascorsa ci ha regalato poche partite ma un nuovo record: Stephen Curry, playmaker dei Golden State Warriors, è stato il secondo giocatore nella storia della lega professionistica americana a siglare una tripla doppia (18 punti, 12 assist e 10 rimbalzi) con almeno 5 rubate in soli 29 minuti. 

 

Assieme a lui solo Fat Lever (stella dei Denver Nuggets nella seconda metà degli anni 80) è stato in grado di produrre numeri simili in meno di mezzora di gioco.

NBA 2013-2014: RISULTATI DELLE PARTITE DI BASKET NBA GIOCATE IL 03 Novembre 2013 (by lg85)La sorpresa più grande dell'ultima notte Nba non viene dai risultati bensì dal ritorno, imprevisto e inaspettato, di Russell Westbrook sul parquet amico di Oklahoma. La guardia proveniente da UCLA si era infortunata al ginocchio durante i Playoff 2013 e il suo ritorno era previsto per dicembre.

I tifosi dei Thunder presenti alla Chesapeake Arena, molti dei quali non sapevano nemmeno della presenza in quintetto di Westbrook, hanno assistito così ad un gradito ritorno, vitale per le speranze di titolo di Oklahoma. Durant e compagni hanno avuto la meglio su Phoenix grazie ad un quarto quarto deciso proprio dal duo che aveva portato nel 2012 la franchigia alle Finals Nba.