Probabili Formazioni di Milan, Napoli, Inter, Juventus | we-news.com

CHAMPIONS LEAGUE 2012/2013: ANTICIPAZIONI E PROBABILI FORMAZIONI DI CHELSEA- JUVENTUS

Logo Champions League 2012/2013La Juventus archivia la vittoria contro il Genoa di domenica scorsa con la consapevolezza di essere, in questo momento, davvero una squadra tonica ed estremamente volitiva: sotto di un gol ...

... alla fine del primo tempo, ha reagito con il carattere e la grinta di un leone ferito, infilando tre reti rabbiose alle spalle di Frey e confermandosi in vetta del Campionato di Serie A, seppure in coabitazione con Napoli e Lazio.

Articoli simili di tuo interesse:

Non c'è tempo per festeggiare, perchè quest'anno c'è anche (e soprattutto) la Champions League: il debutto (o meglio il ritorno) nella competizione di maggior prestigio non poteva essere più "intrigante", ovvero la trasferta a Londra, allo Stamford Bridge, ospite dei Campioni d'Europa in carica, il Chelsea.

Antonio Conte e Massimo Carrera stanno aspettando questo momento sin dagli attimi successivi al sorteggio del 30 di Agosto scorso; stanno preparando con meticolosità il "big-match" proprio perchè ottenere un risultato positivo contro la squadra guidata da Roberto Di Matteo significherebbe fare un importante passo in avanti verso la qualificazione agli ottavi di finale.

La formazione bianconera, in pratica, è già pronta anche se manca ovviamente ancora l'ufficialità: le scelte di Antonio Conte per la trasferta di Marassi hanno "rivelato" gli undici che scenderanno in campo dal primo minuto allo Stamford Bridge.

Buffon tra i pali, linea difensiva a tre composta dagli "inossidabili" Barzagli, Bonucci e Chiellini; a centrocampo, in mediana giocheranno i tre titolari, ossia Pirlo, Marchisio e Vidal (che ha riposato, con qualche mugugno, contro il Genoa).

Qualche piccolo dubbio per quanto riguarda la scelta degli uomini da impiegare sulle fascie: se a sinistra il ghanese Asamoah, in grande forma, è pressochè sicuro del posto al 99%, a destra la scelta a sorpresa di Antonio Conte e Massimo Carrera potrebbe essere rappresentata da Mauricio Isla che è pienamente recuperato dal grave infortunio ai legamenti del ginocchio che lo tenuto a lungo lontano dai campi di gioco.

Il cileno ha giocato già 70 minuti con la sua Nazionale, ma potrebbero non bastare per Londra.

In alternativa, sarebbe lo svizzero Lichtsteiner a vestire nuovamente la maglia da titolare mercoledì sera.

 

In attacco, la coppia formata da Vucinic e Giovinco è quella che dà maggiori garanzie: il montenegrino, appena entrato in campo, nella ripresa contro il Genoa ha completamente cambiato il volto alla partita ed è capace di grandi cose in duetto con la "formica atomica".

In attesa che il danese Bendtner possa integrarsi finalmente nel gruppo bianconero e che Matri e Quagliarella possano ritornare a livelli accettabili di forma, le scelte di Antonio Conte appaiono pressochè obbligate.

Written by Pier Luigi Crivelli modificated by Manager_Igor Scarabel

   

 

COMMENTA QUESTA NOTIZIA

Regolamento sui Commenti (I trasgressori verranno BANNATI A VITA):

    • NO SPAM. Puoi segnalare un link SOLO se è davvero utile e SOLO rendendolo NON attivo. Per es. da www.nomesito.it a nomesito . it
    • NO a volgarità, diffamazione, razzismo, pornografia, pedofilia, gioco d'azzardo, alcool, fumo, etc.

Hai trovato un errore o una disattenzione?! Non scrivere un commento qui sotto, MA comunicacelo direttamente su Contatti Redazionali

PER COMMENTARE, DEVI PRIMA ESSERE
REGISTRATO e LOGGATO

Se sei già registrato, effettua da ''QUI'' il Login.

Seguici su:

Commenta
l'Articolo

We-News