Dopo il ROLAND GARROS 2010, ROGER FEDERER pensa a WIMBLEDON 2010Tutti gli appassionati di tennis hanno ancora negli occhi la splendida impresa di Francesca Schiavone al Roland Garros 2010 ma è ormai tempo di archiviare la terra rossa parigina e di iniziare a pensare alla mitica erba di Wimbledon.

Il tennis giocato sull'erba sembra essere veramente un altro sport rispetto a quello giocato sulla terra rossa e molti giocatori, infatti, mal digeriscono il passaggio da una superficie all'altra.

E' il caso di molti spagnoli ad esempio (con l'ovvia eccezione del mostro Rafael Nadal) o di altri terraioli argentini.

Il numero 1 al mondo sull'erba è sua maestà Roger Federer che sui verdi prati riesce ad esprimere tutta la sua classe ma il tenace Rafael Nadal dopo la vittoria a Wimbledon di due anni fa è nuovamente pronto a dimostrare che muscoli e nervi possono risultare decisivi anche sui prati verdi e non solo sulla terra rossa.

Altri protagonisti attesi in Wimbledon 2010 sono il britannico Murray, lo statunitense Roddick ed il francese Gasquet che sembra aver ritrovato il tennis dei giorni migliori e si candida per un ruolo da protagonista nella breve stagione dell'erba.

Tra le donne il grande duello su erba è tra le sorelle Williams anche se in molti scommettono sulla rinascita della Sharapova.

Noi italiani siamo invece fiduciosi sul fatto che Francesca Schiavone possa ben figurare anche su questa superficie.

In attesa di Wimbledon 2010 in queste due settimane vi sono diversi tornei di preparazione e gli uomini sono impegnati in Germania ad Halle e a Londra mentre le donne sono di scena a Birmingham.

Written by Massimiliano Trevisan...published by Manager_Alessandro Bechis

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.