SERENA WILLIAMS-VERA ZVONAREVA IN FINALESabato prossimo ci sarà la finale del sigolare femminile di Wimbledon: di fronte Serena Williams e Vera Zvonareva.

La 4 volte campionessa di Wimbledon, potrebbe trionfare per la terza volta consecutiva e infilare un Grande Slam, vincente agli Australian Open, al Roland Garros ed eventualmente sabato, le mancherebbe solo l'US Open per lasciare l'ennesimo segno tangibile del suo strapotere, interrotto fra l'altro dalla stessa tennista, che si era dedicata al completamento degli studi qualche anno fa.

La sconfitta di turno è stata la giovane 20enne della Repubblica Ceca, Petra Kvitova, che è riuscita a tenere testa solo nel primo set, perso al tie-break per 7-5, poi l'uragano Serena l'ha travolta 6-2 nel secondo set.

Ottimo il torneo comunque di Petra Kvitova, numero 62 del seeding mondiale, avrebbe sicuramente firmato all'inizio del torneo di Wimbledon per arrivare in semifinale.

Ad opporsi alla numero 1 incontrastata, sarà Vera Zvonareva,  che le  sorelle Williams le ha battute già ieri, ma nel doppio femminile.

Vera Zvonareva è una tennista russa di 26 anni, è stata anche numero 5 del mondo, attualmente occupa la 21° posizione, oggi ha sconfitto la Pironkova, che aveva clamorosamente eliminato Venus Williams nettamente.

Match equilibrato, dove Vera Zvonareva ha ceduto 6-3 nel primo set, per poi battere l'avversaria 6-3, 6-2 e spezzare il sogno della Pironkova che se non è ingorda sarà sicuramente soddisfatta.

A sabato allora, con la finale femminile: Serena Williams-Vera Zvonareva

Written by Carmine Orlando...published by Manager_Alessandro Bechis

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.