Fanta-allenatori: voci e indiscrezioni Montella-Mancini-Spalletti
Fanta-allenatori: voci e indiscrezioni Montella-Mancini-Spalletti. 

Su una serata di calcio milanese di fine stagione, piomba Dagospia: Roberto Mancini al Milan! Panico nelle redazioni. Ma dal fronte rossonero trapela subito: massima stima, ma niente panchina del Milan. Intanto c'è il piano Cinese per fare sia la tournèe estiva in Cina che i preliminari di Europa League. Mercato-Milan: arriva Ricardo Rodriguez?

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Sembra tutto già fatto, con tutti i tasselli al loro posto: Montella alla Roma, Spalletti all'Inter e Mancini al Milan.

Ma non sarà così, almeno per quanto riguarda Roberto Mancini al Milan: il tecnico di Jesi gode di stima e amicizia da parte dei nuovi vertici dirigenziali rossoneri, ma non allenerà il Milan. In panchina resterà Vincenzo Montella, nonostante il momento di risultati che sta vivendo dopo la grande emozione del derby dello scorso 15 Aprile.

E' quanto è trapelato con decisione e con una serie di punti esclamativi, nel lunedì sera milanese successivo alle sconfitte di Milan e Inter contro Roma e Genoa e "sconvolto" dall'indiscrezione di Dagospia sul possibile ribaltone tecnico milanista con ripercussioni anche sul fronte interista presso il quale il Mancio ha lavorato per tanti anni.

Nel lanciare la propria clamorosa indiscrezione, il Sito di gossip ha parlato di panico nella Fossa dei Leoni, riferendosi alla tifoseria rossonera che non ha mai amato Mancini, anche se va ricordato che la squadra milanista è stata di recente allenata da Sinisa Mihajlovic (reduce peraltro da un polemico derby di Torino) che dell'ex interista è stato compagno di squadra e assistente tecnico.

In effetti i tifosi rossoneri non vivrebbero di buon grado l'ipotesi fatta propria da alcuni quotidiani, gli stessi che avevano parlato di Donnarumma all'Inter...

Il lunedì post Milan-Roma 1-4 è stato ricco di aggiornamenti per quanto riguarda il Milan.

Nella sede rossonera di Casa Milan, gli uomini mercato del Milan avrebbero visto i procuratori di Keita Balde (Lazio), dello scontento attaccante colombiano Carlos Bacca, di Luiz Gustavo e Ricardo Rodriguez.

Proprio per l'esterno sinistro svizzero di origini cilene e spagnole, un terzino che fa gol e assist, sembra essere stato raggiunto un accordo sull'ingaggio, anche se prima di immaginare sul serio Ricardo Rodriguez al Milan bisogna attendere una intesa complessiva soprattutto con il suo Club, il tedesco Wolfsburg.

Intanto, in casa milanista, è stato approntato anche un piano Preliminari Europa League, anche per rispondere alle tante voci e ai tanti pensieri dei tifosi che ritengono che sia il Club che i giocatori preferirebbero fare la tournèe estiva in Cina piuttosto che i due turni preliminari di Europa League che sarebbero previsti dal sesto posto che il Milan occupa attualmente.

Dal momento che, ad oggi, la squadra rossonera è attesa, fra il 18 e il 24 Luglio, da tre amichevoli cinesi nell'ambito della International Champions Cup, studiando le date, la dirigenza rossonera ha previsto di disputare sia due amichevoli in Cina che, rientrando poi in Italia, i turni preliminari di Europa League.

In caso di sesto posto milanista alla fine dell'attuale Campionato di Serie A, salterebbe il derby di Nanchino fra Milan e Inter: questa gara potrebbe essere disputata soltanto se ad arrivare sesta fosse la Fiorentina di Paulo Sousa e dei Della Valle che in questo momento sono sotto contestazione da parte dei propri tifosi.

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???» ... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

 

FONTI:

Per il contenuto: Fuori Montella e dentro Mancini, it.eurosport.com, 9 Maggio 2017.

Per l'immagine: www.we-news.com 

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Articolo scritto da:

Mauro Suma, il Direttore Responsabile (leggi la sua biografia).