CAMPIONATI MONDIALI DI ATLETICA LEGGERA A PECHINO, QUALI SONO LE PROSPETTIVE ITALIANE?Il 22 agosto inizierà la quindicesima edizione dei campionati del mondo di atletica leggera a Pechino  (allo stadio nazionale che già ha ospitato le olimpiadi del 2008). Per i nostri azzurri la delegazione è composta da 35 atleti. Le speranze maggiori di medaglia vengono dal salto in alto con il neo recordmen italiano maschile Gianmarco Tamberi saltando 2,37 e raggiungendo il terzo posto nelle graduatorie mondiali dell'anno e l'ex primatista italiano Marco Fassinotti (recente vincitore della tappa di Londra della Diamond League). Nella marcia femminile puntiamo sulla neo primatista italiana Eleonora Anna Giorgi. Possibili outsiders che possono ben figurare sono il martellista Marco Lingua, la quattrocentista Libania Grenot e l'ostacolista Yadisleidy Pedroso

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Mancano diciasette giorni all'inizio dei quindicesimi campionati del mondo di atletica leggera a Pechino e la squadra nazionale italiana scalda i motori per questa rassegna.

Il Direttore Tecnico Organizzativo Massimo Magnani ha convocato 36 atleti (15 uomini e 21 donne) di cui 4 velocisti (1 uomo e 3 donne); 2 ostacolisti (1 uomo e 1 donna); 2 mezzofondisti (1 uomo e 1 donna); 5 saltatori (3 uomini e 2 donne); 3 lanciatori (1 uomo e 2 donne); 2 maratoneti uomini; 8 marciatori (5 uomini e 3 donne); 9 atlete per le staffette 4x100 e 4x400. 

Purtroppo all'ultimo momento da questa lista si deve togliere Alessia Trost una delle nostra migliori saltatrici e speranza per una medaglia azzurra

Quali sono le possibilità di raggiungere una medaglia? Sicuramente le migliori speranze vengono dal salto in alto maschile e dalla marcia femminile.

Al maschile i nostri Marco Fassinotti e Gianmarco Tamberi che a Londra nella penultima tappa della Diamond League si sono classificati al primo e al secondo posto.

Tamberi inoltre nell'ultimo fine settimana ha saltato 2,37m posizionandosi al terzo posto nelle liste mondiali del 2015 e realizzando il nuovo record italiano.

Questa gara oltre a molte speranze azzurre rappresenterà sicuramente una delle gare più attese della manifestazione, che dopo i fasti dell'anno scorso con molti atleti sopra i 2,40 e a un passo dallo storico record del mondo di Sotomayor, può riservare un tentativo di record da parte di Bondarenko o Barshim con i nostri saltatori pronti ad inserirsi nei primissimi posti in caso di un loro passo falso.

Appuntamento alle 18,30 ora italiana del 30 agosto (canale Eurosport) per la finale e per una gara mozzafiato

Per quanto riguarda la marcia femminile la nostra squadra sarà formata da Eleonora Anna Giorgi, Antonella Palmisano ed Elisa Rigaudo (medaglia di bronzo olimpica alle olimpiadi di Pechino nel 2008 ed appena rientrata dopo la seconda gravidanza).

Come sempre la marcia italiana è molto competitiva a livello mondiale ma in questa edizione riponiamo le speranze in Eleonora Anna Giorgi neo primatista italiana dei 20km di marcia (la gara dei mondiali) coprendo la distanza in 1h:26' e 17" a Murcia (Spagna) durante la Coppa Europa e vincitrice della coppa del mondo di marcia svoltasi in Cina nel 2014.

Appuntamento alle 08,30 ora italiana del 28 agosto (canale Eurosport) per seguire le nostre marciatrici.

Nelle liste mondiali tra i primi 10 al mondo troviamo Marco Lingua che sembra aver trovato una seconda giovinezza ritrovando misure che gli avevano permesso la partecipazione alle olimpiadi di Pechino nel 2008 e la possibilità di una finale mondiale.

Tra le outsiders abbiamo la campionessa europea in carica dei 400m piani Libania Grenot che quest'anno si trova nei primi 20 posti e  Yadisleidy Pedroso primatista italiana dei 400  ostacoli e anche lei con una prestazione che la colloca nelle prime 20 al mondo di quest'anno.

In quest'ultima gara per l'oro sarà una sfida serrata tra a jamaicana Kaliese Spencer e la ceca Zuzana Hejnova capaci delle prime due prestazioni mondiali dell'anno e di dividersi le vittorie nella Diamond League

Buone gare a tutti e forza azzurri!!!!

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Log in to comment