Serbia beffata, in finale ci va la Turchia.Siamo ormai giunti all'ultimo atto del campionato del mondo di pallacanestro in corso di svolgimento in Turchia e la finale è la partita che la Fiba sperava di poter vedere sin dall'inizio.

I padroni di casa della Turchia sfideranno i campioni Nba degli Stati Uniti in una finale già scritta da giorni e che serbi e lituani non sono riusciti a cambiare.

 

I baltici sono stati spazzati via dall'uragano a stelle e strisce e non sono mai stati praticamente in partita, completamente fuori incontro e con percentuali al limite della decenza Kleiza e compagni non sono riusciti ad impensierire la corazzata ed hanno ben presto alzato bandiera bianca.

Ben diverso il successo turco contro una Serbia che avrebbe senza dubbio alcuno meritato di accedere alla finale.

 

Il basket, lo sport e la vita in generale ormai però lo sappiamo non premiano di certo i più meritevoli ma spesso salgono sul gradino più alto del podio i furbi ed i fortunati caratteristiche che ben si adattano a questa Turchia del basket.

 

Non ce ne vogliano i turchi ma certe sceneggiate viste nella semifinale di ieri sera non fanno di certo bene allo sport e senza un paio di chiamate arbitrali decisamente dubbie in questo momento staremmo parlando di altro.

La Serbia è la squadra più giovane del torneo ma anche quella dotata di maggiore talento, un talento sconfinato bastonato ieri dall'inesperienza e da un ambiente infernale.

 

In finale la Turchia proverà a fermare anche la corazzata Usa, ci riuscirà? Crediamo proprio di no, sarebbe decisamente troppo.

Massimiliano Trevisan...published by Manager_Alessandro Bechis

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.