Finalmente il colpo di...Coda del Benevento
Finalmente il colpo di...Coda del Benevento. 

Non c'è più solo Brignoli e forse anche per questo il Milan dorme più sereno la notte. Il Benevento aveva perso con tutti, proprio con tutti, nessuno escluso, tranne il Milan. Ma adesso il punto di Brignoli non è più unico e solo nella classifica giallorossa della squadra di De Zerbi. Sono arrivati anche i tre punti con il Chievo. Il Benevento, che punta ad essere la nuova favola italiana nell'anno solare in cui sentiremo drammaticamente la mancanza dell'Italia ai Mondiali, sperava di vincere con la Spal, ma anche in quel caso l'appuntamento dovette essere rinviato. La salvezza resta una sorta di chimera, ma l'entusiasmo sannita resta alle stelle...

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

All'inizio della stagione e' oramai consueto chiedersi quali saranno le squadre anti-scudetto, ed in questi ultimi anni sappiamo che è più coerente parlare di squadre anti-Juventus; cosi' com'e' consueto chiedersi quali saranno le squadre outsiders, come succedette al Parma molti anni fa e come piu' recentemente e' capitato prima al Chievo e poi al Sassuolo che intorno al 2010 bazzicava intorno alla serie 'D'.

Quest'anno il Benevento si è presentato non proprio con queste aspettative, ne con i requisiti, ma se vogliamo parlare di novità, allora non ci sarebbe troppo da discutere.

Il Benevento non è mai stato in Serie 'A' prima di quest'anno, e non a caso, il primo punto guadagnato contro il Milan in un match che e' entrato nella storia anche per altre ragioni, ha suscitato nel tifoso locale un entusiasmo pari a quello che tutti noi abbiamo, forse forzatamente, a Capodanno per i botti di buona fine e buon inizio.

Gia'...Non solo il primo punto..ma rete al 95' con colpo di testa del portiere con stile definibile....Tania Cagnotto dal trampolino? Beh, detto fra noi, Cristiano Ronaldo quando colpisce di testa salta non proprio cosi'....

Sta di fatto che un il tennista Borg un giorno disse "Punto brutto valido come punto bello!!!".

Niente di piu' vero, anche se in questo caso però, non è corretto parlare di punto brutto..

Lo stesso capitano rossonero Leonardo Bonucci ha definito il gol di Alberto Brignoli un gran gol, e così è stato..che importa lo stile: ol al Milan al 95' valevole per il primo punto in assoluto nella massima serie, gol al Milan che nell'era Berlusconi ha vinto piu' di una  Coppa dei Campioni ed ha avuto una squadra che forse ancora adesso, e difficile classificare dietro i colossi spagnoli che tutti ben conosciamo.

Finalmente però è arrivata anche la prima vittoria proprio contro il Chievo, squadra oramai 'outsider' di diritto, anche quest'anno in piena zona 'salvezza' almeno al giro di boa...

Per la cronaca il Benevento ha battuto il Chievo Verona per 1-0 con una rete dell'attaccante Coda, giocatore oltretutto ai margini della rosa dei titolari, abile nello sfruttare positivamente un traversone di D'Alessandro, proprio nella domenica in cui Ciciretti, l'eroe mancato di Juventus-Benevento, è rimasto in panchina per via del suo accordo con il Napoli.

Benvenuto Benevento allora, i primi tre punti in un colpo solo, i primi tre punti in Serie A, la prima vittoria nella massima serie, complimenti davvero, perche' nella vita c'e' sempre speranza, perche' nella vita c'e' sempre una prima volta, perche' la prima volta ha il sapore della vittoria vera, quella in cima alla piramide, che pochi possono raggiungere, ma in fondo...Einstein diceva che tutto e' relativo, ed e' anche sportivamente vero!!!!L

La felicità di una piccola squadra può essere la felicità di tutti, e la prima vittoria del Benevento e' la felicità per il tifoso irpino ma anche per lo sport italiano, per il calcio italiano che mai come quest'anno, deve accettare un autentico dramma sottolineato dall'esclusione alla fase finale di un mondiale.

Niente Mondiali in Russia insomma, ma almeno il Benevento...

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???» ... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

 

FONTI:

Per il contenuto: Fonte interna www.we-news.com.

Per l'immagine: www.we-news.com 

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Log in to comment