Sarri eliminato dall'Atalanta in coppa Italia, Montella parla da Siviglia
Sarri eliminato dall'Atalanta in coppa Italia, Montella parla da Siviglia. 

Dopo l'eliminazione dalla Champions League, è arrivata anche quella dalla coppa Italia. Che accadrà nel 2018 contro il Lipsia in Europa League? E' la domanda del giorno, visto che Maurizio Sarri, allenatore del Napoli, ha ammesso le difficoltà della sua squadra nelle gare secche, dirette, senza appello. Ma, dopo ogni sconfitta della sua squadra, Sarri va sempre oltre ed è accaduto anche dopo la sconfitta contro l'Atalanta...Intanto, da Siviglia, da nuovo allenatore del Club andaluso, Vincenzo Montella esalta la sua nuova squadra: "Negli ultimi cinque, dieci anni, ha vinto più del Milan". Beh, non solo del Milan, visto che dal 2014 al 2016 il Siviglia ha vinto per ben 3 edizioni consecutive l'Europa League...

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

La metabolizzazione delle partite è sempre qualcosa di complicato per Maurizio Sarri,  specie quando  ci sono delle sconfitte di cui parlare a botta calda subito dopo la conclusione della partita...

E' accaduto anche al termine di Napoli-Atalanta 1-2, gara che ha qualificato i bergamaschi, ed eliminato quindi i partenopei, alle semifinali di coppa Italia.

Quando qualcosa non va, il ventaglio delle argomentazioni di Sarri è sempre molto ampio: si va dalla differenza di risorse, ricavi e bilanci agli orari dell'inizio delle partite, fino alle condizioni meteo e alla tenuta del campo di gioco.

Ma dopo la gara persa in coppa Italia, Sarri si è sbizzarrito ulteriormente: una o due sostituzioni in piu' in caso di supplementari.

E' la sua proposta per rendere più interessante e meno stressante per le squadre la partecipazione alle Coppe.

Le dichiarazioni di Sarri: "Sia inserita la quarta e la quinta sostituzione se si dovesse arrivare ai supplementari in una gara di Coppa. Si gioca troppo? Ridurrei le partite delle nazionali. Evitando le quattro pause i campionati possono finire a fine aprile e ci sarebbe un mese e mezzo per far giocare le nazionali".

Un grande maestro di calcio Sarri, ma arrivare anche a fare il legislatore pur di individuare le ragioni della sconfitta, è forse eccessivo.

Ha aggiunto Sarri: "Non posso rischiare per 120 minuti giocatori che hanno disputato già 30 partite", ma era un problema che aveva anche Gasperini con l'Atalanta reduce dal girone di Europa League...

Un nuovo modo di parlare del Milan lo ha invece trovato Vincenzo Montella che, fino a che è stato alle dipendenze del Club rossonero aveva sempre messo in primo piano il dna europeo del  Milan.

Presentato come nuovo allenatore del Siviglia, il tecnico campano ha invece cambiato idea: "Il Milan è un club grandissimo. Negli ultimi trent’anni ha vinto tanti trofei, ma negli ultimi cinque ha vinto poco. Il Siviglia, negli ultimi 10 anni, ha vinto più del Milan. Gioca sempre in Europa ed è una squadra fortissima".

Giusto esaltare la propria nuova scelta, ma perchè citare proprio il Milan?

Con 3 Europa League vinte consecutivamente dal 2014 al 2016, il Siviglia ha vinto più di tutte le squadre italiane in Europa nell'ultimo quinquennio, per cui il problema è di tutto il calcio italiano e non solo del Milan...

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???» ... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

 

FONTI:

Per il contenuto: Fonte interna www.we-news.com, 3 gennaio 2018.

Per l'immagine: www.we-news.com 

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Articolo scritto da:

Mauro Suma, il Direttore Responsabile (leggi la sua biografia).

Log in to comment