abbonamenti milan 2012/2013I tifosi del Milan sparsi in tutta Italia sono i  larga parte infuriati con la società rossonera per la cessione di Zlatan Ibrahimovic e Thiago Silva al P.S.G., ma ancora più infuriati sono quei tifosi che hanno sottoscritto l'abbonamento alla stagione calcistica 2012/2013.

La rabbia di questi abbonati 2012/2013 è sfociata in una richiesta di class action nei confronti della società Milan con l'accusa di pubblicità ingannevole per indurre i tifosi a sottoscrivere l'abbonamento alla stagione 2012/2013.

Questi tifosi si sono rivolti ad alcune associazioni a tutela dei consumatori per capire se la richiesta di class action per pubblicità ingannevole sia realizzabile.

Motivo di questa protesta degli abbonati 2012/2013 è lo spot pubblicitario che proponeva il rinnovo degli abbonamenti 2012/2013 dopo la temporanea rinuncia alla cessione di Thiago Silva.

Lo spot pubblicitario vedeva come protagonisti alcuni giocatori del Milan che indossavano le nuove divise e fra questi anche Zlatan Ibrahimovic e Thiago Silva.

Molti tifosi, felici per la mancata cessione di Thiago Silva e del suo prolungamento di contratto, hanno sottoscritto il nuovo abbonamento alla stagione 2012/2013, salvo poi vedere partire pochi giorni dopo non solo Thiago Silva ma anche Zlatan Ibrahimovic.

Gli abbonati sostengono che hanno sottoscritto l'abbonamento alla stagione calcistica 2012/2013 solo perchè convinti dalla società che i due giocatori sarebbero rimasti al Milan e nel momento in cui sono stati ceduti si sono sentiti ingannati; da qui l'accusa di pubblicità ingannevole e la richiesta di una class action contro la società rossonera.

 

In mancanza di precedenti in materia è molto difficile capire a cosa porterà questa richiesta di class action per pubblicità ingannevole degli abbonati 2012/2013 milanisti.

Quello che è certo è che mai, nell'era di Silvio Berlusconi presidente del Milan, si era verificata una tale crisi di rapporti con la tifoseria.

Written by Luca Grosseto modificated by AdminGat

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Log in to comment