CALCIOMERCATO NAPOLI 2013Morgan De Sanctis e il Napoli sono in dirittura d’arrivo nella definizione del rinnovo.

Questione di dettagli ma un’intesa di massima tra la Società partenopea e il secondo portiere della Nazionale c’è già: pronto un contratto biennale e senza clausola legata al numero di presenze dell’estremo difensore nel prossimo campionato.

Nella giornata di ieri il ds partenopeo Riccardo Bigon e l'agente dell'estremo difensore Federico Pastorello si sono incontrati trovando una base comune su cui chiudere la trattativa.

Le parti avrebbero concordato il rinnovo su base biennale e nei prossimi giorni il lavoro continuerà per limare i dettagli, ma ormai il rinnovo sembra veramente una pura formalità.

A questo punto è probabile che De Sanctis chiuda la carriera in azzurro mentre la sua conferma chiude la porta ad Antonio Rosati, arrivato a Napoli un anno e mezzo fa nella convinzione di rappresentare il futuro numero uno del club di De Laurentiis.

Probabile, che a giugno le strade del Napoli e di Rosati possano separarsi, ma se nel mercato di gennaio dovesse arrivare un’offerta concreta per il portiere che tanto bene aveva fatto nel Lecce, allora il Napoli potrebbe anche prenderla in considerazione e lanciarsi poi alla ricerca del nuovo vice De Sanctis.

 

Il giornalista Ciro Venerato, ha rilasciato alcune dichiarazioni sulla vicenda: "Come Campagnaro, anche Morgan De Sanctis è stato tentato nelle scorse settimane, da un'offerta dell'Inter. Il portiere azzurro però ha bene chiaro quale sarà il suo futuro: vuole andare ai mondiali del 2014, e per farlo Prandelli ha messo un paletto: deve giocare titolare. Cosa che, ovviamente, non sarebbe accaduta a Milano, dove De Sanctis avrebbe fatto solo da chioccia ad Handanovic".

Written by Massimo Parolisi modificated by Manager_Igor Scarabel

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Log in to comment