Finale euro 2012E venne il gran giorno: stasera 1 luglio 2012 alle 20,45 ora italiana lo stadio di Kiev sarà teatro della finale dei campionati europei di calcio 2012 fra la Spagna campione d'Europa in carica e l'Italia di Cesare Prendelli.

Vediamo queli saranno le formazioni che si affronteranno nella finale di Euro 2012 di stasera.

FORMAZIONE ITALIA.

Cesare Prandelli aveva un solo dubbio di formazione e cioè chi doveva fare posto ad Ignazio Abate al rientro dopo un leggero infortunio che lo ha costretto a saltare la semifinale degli europei di calcio 20212 contro la Germania.

Il dubbio Cesare Prandelli lo ha risolto e sarà dunque Federico Balzaretti a fare posto al rientrante Ignazio Abate con Giorgio Chiellini confermato sulla sinistra.

Scelta dolorosa in quanto Federico Balzaretti è stato uno dei calciatori dell'Italia più brillanti ed efficaci in questi campionati europei di calcio 2012.

Oltretutto la scelta di confermare Giorgio Chiellini ha tutto il sapore del rischio a causa di un recupero alquanto affrettato dal suo stiramento muscolare: due gare così ravvicinate nascondono insidie di ricadute; speriamo bene.

Dunque la formazione dell'Italia sarà la seguente: in porta Gianluigi Buffon, la linea difensiva a 4 sarà formata a partire da destra da Ignazio Abate, Andrea Barzagli, Leo Bonucci, Giorgio Chiellini, il centrocampo a 4 con Andrea Pirlo vertice basso e regista, ai lati Claudio Marchisio e Daniele De Rossi come mezzeali, Riccardo Montolivo sarà il vertice alto di questa disposizione a rombo, Antonio Cassano e Mario Balotelli saranno i guastatori in attacco.

Insomma una formazione dell'Italia che prevede il solito 4-3-1-2.

FORMAZIONE SPAGNA.

Vicente Del Bosque conferma anche lui la Spagna che ha affrontato il Portogallo nella semifinale degli europei di calcio 2012, con un unico dubbio: Cesc Fabregas o Fernando Torres in attacco.

Il solito dubbio di formazione che ha caratterizzato il cammino della Spagna in questi europei di calcio 2012: optare per un attacco senza vere punte per non dare punti di riferimento agli avversari, arrivando quindi davanti alla porta attraverso il movimento coordinato e il fraseggio stretto in cui gli spagnoli sono maestri, oppure mettere un bomber vero al centro dell'attacco per sfruttare il suo fiuto del gol?

 

La mia sensazione è che la formazione della Spagna in questa finale degli europei di calcio 2012 contro l'Italia, vedrà ancora una volta la rinuncia ad un vero centravanti.

Quindi Iker casillas difenderà la porta della formazione spagnola, in difesa da destra a sinistra toccherà ad Alvaro Arbeloa, Gerard Piquè, Sergio Ramos e Jordi Alba, a centrocampo Xavi Alonso, Xavi Hernandez, Sergi Busquets, in attacco David Villa, Cesc Fabregas e Andres Iniesta.

Questa dunque la quasi certa formazione della Spagna che affronterà l'Italia stasera a Kiev nella finale degli europei di calcio 2012 in Polonia e Ucraina.

Written by Luca Grosseto modificated by Manager_Igor Scarabel

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.