In Polonia, il campionato Europeo dei talenti del calcio
In Polonia, il campionato Europeo dei talenti del calcio. 

Count down Under 21 Championship. Agenti e procuratori di stanno dando appuntamento in Polonia, dove la rassegna UEFA metterà in vetrina una sfilata di giovani-mercato. Solo la Nazionale italiana propone tre nomi che sono da tempo sulle pagine dei giornali, il milanista Donnarumma, il romanista Pellegrini e il viola Bernardeschi. Moltiplicato per le 12 squadre partecipanti all'Europeo 2017, il fattore mercato diventa assolutamente esponenziale. Sarà la Rai a trasmettere le partite, con l'obiettivo di uno share molto alto. L'ente di Stato ha acquisito i diritti sia per questa che per la prossima edizione, in programma nel 2019 in Italia.

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

La Rai trasmetterà tutte le 21 partite del Campionato europeo di calcio Under 21 in programma in Polonia, dal 16 al 30 Giugno.

Dopo il Campionato Europeo per Nazioni condiviso con l'Ucraina nel 2012, la Polonia si mette in gioco da sola per l'organizzazione dell'Europeo dei giovani, la rassegna Under 21.

Sono sei gli stadi polacchi che ospiteranno le 12 squadre, suddivise in 3 gironi, che parteciperanno alla rassegna: Arena Lublin di Lublino (15.500 posti), Kolporter Arena di Kielce (15.500 posti), Stadion Miejski di Tycky (15.300 posti), Stadion Cracovii di Cracovia (15.016 posti), Stadion Mosir di Gdynia (15.139 posti) e lo Stadion Polonii Bydgoszcz di Bydgoszcz (20.247 posti).

L'Italia del Ct Di Biagio ha convocato 23 giocatori, fra i quali anche Gianluigi Donnarumma che ha ritenuto di posticipare l'esame di maturità pur di far parte del gruppo azzurro.

Il gruppo dell'Italia è il Girone C, con avversari come Germania, Repubblica Ceca e Danimarca.

Le partite degli azzurrini: Danimarca-Italia, 18 Giugno, ore 20.45 a Cracovia; Repubblica Ceca-Italia, 21 Giugno, ore 18.00 a Tychy; Italia-Germania, 24 Giugno, ore 20.45, a Cracovia.

L'Italia ha vinto in Europa con la sua Under 21 per ben cinque volte: nel 1992, nel 1994 e nel 1996, nel 2000 e nel 2004, è la Nazione che si è imposta più volte.

Tre volte la giovane Nazionale azzurra si è imposta con Cesare Maldini alla sua guida, una volta con Marco Tardelli e l'ultima con Claudio Gentile in una squadra che aveva Alberto Gilardino al top della forma tanto che, all'epoca, nel 2004, in virtù di quell'Europeo, in molti suggerirono a Giovanni Trapattoni di portarlo anche gli Europei Nazionale A in Portogallo.

Ci sarà tanto calciomercato negli stadi polacchi.

Il Manchester United seguirà le gesta di Marcus Rushford nella Nazionale inglese: l'attaccante è stato un punto di forza di Mourinho nella stagione delle vittorie in Community Shield, Coppa di Lega ed Europa League.

Ma, soprattutto, Patrik Schick: l'attaccante ceco della Sampdoria sarà anche avversario dell'Italia e ormai è chiaro a tutti che ci sarà la Juventus di Pavel Nedved nel suo futuro.

Attenzione anche a Marco Asensio, giocatore che il Real Madrid si terrà stretto ma la cui esplosione (ha segnato anche nella Finale di Champions League contro la Juventus) induce le merengues a valutare le cessioni di Alvaro Morata e di James Rodriguez.

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???» ... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

 

FONTI:

Per il contenuto: Europei Under 21 esclusiva Rai, calcioefinanza.it, 5 Maggio 2017.

Per l'immagine: www.we-news.com 

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Articolo scritto da:

Mauro Suma, il Direttore Responsabile (leggi la sua biografia).