Calciomercato grandi squadre, estate 2017
Calciomercato grandi squadre, estate 2017. 

Che succederà fra Milan e Juventus? Ci sarà un assalto bianconero per Donnarumma? Il Milan si "abbasserà" a parlare di Neto con i campioni d'Italia? Nel caso, la Juventus coglierà finalmente l'occasione per parlare di De Sciglio? E come la metterà l'Inter con la Roma che sta cedendo Salah a 45 milioni di euro al Liverpool? A questo punto, i giallorossi non sono più "obbligati" a cedere o Rudiger o Nainggolan o tutti e due, per cui i nerazzurri potrebbero cambiare obiettivo. Andranno come sembra sul viola Borja Valero e sul sampdoriano Skriniar? Dubbi e domande che fanno gola agli appassionati di calciomercato.

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

La conferenza stampa di fuoco di Mino Raiola a Monte Carlo non sposa i termini della questione: il futuro immediato di Gianluigi Donnarumma resta rossonero.

Ci sono dei grandi Club che potrebbero far cambiare idea al Milan?

Si parla della Juventus e l'ad rossonero non si è fatto mancare la battuta: "Mi sarei stupito del contrario", anche se sembra che la vera destinazione sognata dall'entourage Donnarumma sia una, solo una e soprattutto una, ovvero il Real Madrid.

Certo, a livello di immagine e sul piano sportivo, il Milan non può dare la sensazione di uno scambio di portieri come quello fra Neto e Donnarumma che aprirebbe una voragine di polemiche, in ogni caso il brasiliano Norberto Neto resta, con Perin, Leno e Sirigu, uno dei possibili obiettivi rossoneri per sostituire Donnarumma.

Se Milan e Juventus si ritrovassero davanti ad un tavolo di calciomercato aperto sul fronte portieri, i bianconeri potrebbero approfittarne per chiedere Mattia De Sciglio.

Con Dani Alves che potrebbe passare al Manchester City e con Alex Sandro in odore di cessione, gli esterni potrebbero tornare di stretta attualità nel mercato bianconero.

Ipotesi, voci, illazioni, nel calciomercato, non mancano e non mancheranno mai.

Ma ci sono anche i fatti, e sembra ormai acclarato che che martedì a Liverpool, l'egiziano Salah faccia le visite mediche per la squadra dei Reds.

Sia Inter che Roma, a livello normativo e di bilancio, sono chiamate a fare una grande cessione entro la chiusura d'esercizio del 30 Giugno, ma se l'operazione Perisic non è decollata, al contrario il passaggio di Salah al  Liverpool per 45 milioni di euro attribuisce alla Roma una forza nuova sul mercato.

L'Inter era convinta di approfittare delle ristrettezze e delle scadenze giallorosse per portare l'assalto a Rudiger e magari anche a Nainggolan, ma a questo punto così potrebbe non essere visto che Monchi e la Roma non sembrano obbligati a fare altre operazioni in uscita, una volta ceduto Salah.

Ecco perchè l'Inter ne sta approfittando per verificare altre strade, ad esempio quelle che portano ai viola Borja Valero e Federico Bernardeschi, ma senza tralasciare anche la difesa.

Il sampdoriano Skriniar, che resiste mentre il Club genovese lo spinge a Milano, potrebbe diventare nerazzurro in termini relativamente brevi in cambio di 15 milioni di euro.

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???» ... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

 

FONTI:

Per il contenuto: Fonte interna we-news, 18 Giugno 2017.

Per l'immagine: www.we-news.com 

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Articolo scritto da:

Mauro Suma, il Direttore Responsabile (leggi la sua biografia).