Leonardo Bonucci al centro del Calciomercato
Leonardo Bonucci al centro del Calciomercato. 

Perchè Leonardo Bonucci ha dato l'appuntamento sui propri social alla nuova stagione, con una infografica priva del marchio ufficiale della Juventus? Perchè il suo procuratore Alessandro Lucci, dal 19 Giugno ad oggi, è stato per ben 3 volte a Casa Milan? Ha una qualche influenza il fatto che Bonucci abbia lo stesso procuratore di Vincenzo Montella? Sono tante le domande che ruotano attorno al futuro del difensore centrale della Juventus e della Nazionale. La Gazzetta dello Sport ha parlato di derby fra Milan e Inter per Bonucci, ma le notizie di mercato del  giorno danno il giocatore molto più vicino ai colori rossoneri.

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Cosa è rimasto della recentissima frase di Massimiliano Allegri, ovvero "Bonucci è importante, straordinario e soprattutto deve capire che sarà il futuro leader dello spogliatoio della Juventus"?

Era il 27 Giugno e l'intervista dell'allenatore della Juventus aveva tutta l'aria di essere una blindatura del proprio difensore, tre settimane dopo la Finale di Champions League persa a Cardiff.

Tutte certezze che sembrano alle spalle, proprio perchè Leonardo Bonucci ha dato mandato al proprio procuratore, Alessandro Lucci, di avviare contatti con altre squadre.

Sembra che a Bonucci sia molto gradita la destinazione del Milan e questo equivarrebbe ad una richiesta di cessione in linea con quanto dichiarato da Marotta: "Non tratteniamo chi non resta volentieri alla Juventus".

Nel cuore di questo Calciomercato estivo 2017 sono in molti a tirarsi un pizzicotto: Bonucci davvero via dalla Juventus? Proprio lui? Possibile?

Il messaggio sui social di ripresa della stagione senza il marchio Juventus è molto diverso dall'ingresso sobrio di Chiellini e Barzagli, gli altri della BBC, allo Juventus Center.

La tensione esistente fra Leonardo Bonucci e lo spogliatoio bianconero sarebbe confermata da una serie piuttosto ricca di episodi.

Nel girone di ritorno in Campionato una durissima lite di campo, ma proseguita anche in spogliatoio, fra il difensore e il suo tecnico Allegri era stata la prima, mediaticissima, avvisaglia.

Dopo quell'episodio, nel finale di un Juventus-Palermo di Campionato, Massimiliano Allegri chiese un provvedimento forte da parte della società a tutela della propria autorevolezza e del proprio ruolo agli occhi dello spogliatoio.

E Bonucci seguì in tribuna la partita di Champions League fra Porto e Juventus, la gara di andata degli Ottavi di finale di Champions League disputata allo stadio Do Dragao di Oporto.

Rientrato in gruppo, Bonucci è stato in silenzio ed è tornato titolare senza ulteriori frizioni, ma di lui si è tornato a parlare nei numerosi rumors che sono stati citati sull'intervallo fra Juventus e Real Madrid a Cardiff, finale di Champions League.

Alcuni hanno parlato di un litigio fra Bonucci e Barzagli, altri hanno evocato un richiamo dello stesso Leo a Dybala: insomma tutto congiura per una separazione consensuale fra il difensore e lo spogliatoio juventino, con destinazione italiana visto che il giocatore per motivi familiari non può accettare proposte che arrivino dall'estero.

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???» ... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

 

FONTI:

Per il contenuto: Fonte interna www.we-news.com.

Per l'immagine: www.we-news.com 

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Articolo scritto dal Direttore Responsabile Mauro Suma

Articolo scritto dal Direttore Responsabile Mauro Suma

Log in to comment