Lorenzo Bonucci con il Gallo Belotti
Lorenzo Bonucci con il Gallo Belotti.

"Stasera sì che mi sono divertito, non come alla Festa Scudetto!" E poi l'emoticon di un sorriso, con la parola grazie. Nel calcio di oggi, non c'è niente di più bello della storia di Leonardo Bonucci, difensore centrale e leader della Juventus, e di suo figlio Lorenzo. La foto su twitter e il virgolettato di Lorenzo lo confermano, lo dimostrano ulteriormente. L'equilibrio con cui papà Leonardo sta sostenendo il tifo granata del figlio e la sua passione calcistica per il Gallo Belotti, è da Oscar del calcio. Il bello del calcio. Il calcio che piace. Grazie a papà e figlio Bonucci, il calcio non è solo veleni, soldi, insulti o manichini. Lo pensiamo tutti vero?

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Tutto è nato al derby d'andata, nel Dicembre 2016, quando l'infortunato Leonardo Bonucci esordisce su twitter mentre segue davanti alla tv la partita d'andata allo stadio Grande Torino: punteggio, Torino-Juventus 1-3.

Nella foto social, oltre al televisore del salotto di casa Bonucci, figuravano due maglie, sia quella bianconera che quella granata.

Perchè Lorenzo Bonucci, figlio primogenito di Leonardo, stava maturando, con tutta la spontaneità del bambino qual è, un tifo smodato sì per il Torino ma in maniera particolare per Andrea "Il Gallo" Belotti.

Leonardo, che in campo con la maglia della Juventus dà sempre il mille per mille, sa che Lorenzo ha vissuto in maniera particolare la vicenda del fratellino Matteo, ammalatosi e poi curato.

Ecco allora che, con dolcezza infinita e una sensibilità da cuore di papà, il Bonucci giocatore trova una deliziosa mediazione con il Bonucci padre di famiglia.

I tifosi juventini duri e puri non capirebbero? Prima viene la famiglia, prima viene mio figlio e nel girone di ritorno Leonardo Bonucci mantiene la promessa.

In occasione della partita fra Torino-Sampdoria dello scorso 29 Aprile, dopo una delle tante imprese della sua Juventus, Leonardo in punta di piedi e senza grancassa porta Lorenzo a seguire la partita dei granata allo Stadio.

Gli sportivi veri, gli appassionati seri e di buona volontà capiscono il gesto del papà.

Nel calcio poi c'è sempre qualche troglodita che mischia le fedi calcistiche, bianconere o granata che siano come in questo caso, con la vicenda di un papà che fa di tutto per accontentare il proprio figlio, per tenere compatta la sua famiglia.

Splendido Leonardo Bonucci, ma anche Lorenzo che accetta, anche se ha un broncio da baciare tanto è spontaneo (qualcuno su twitter ha scritto "Lorenzo aveva la stessa espressione di Papa Francesco quando ha incontrato Trump"), di entrare in campo in maglia bianconera allo Juventus Stadium con la maglia bianconera per la festa Scudetto di papà.

Passano pochi giorni e Leonardo, che ha capito perfettamente lo stato d'animo del figlio, lo porta a cena con il suo idolo, il Gallo Belotti, e chiude il cerchio. Una famiglia mozzafiato, una storia perfetta, un grande amore fra padre e figlio: bravi, bravi, bravi.

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???» ... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

 

FONTI:

Per il contenuto: Il figlio di Bonucci incontra Belotti, lastampa.it, 26 Maggio 2017.

Per l'immagine: www.we-news.com 

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Articolo scritto da:

Mauro Suma, il Direttore Responsabile (leggi la sua biografia).

Log in to comment