Tre difensori tosti contro tre attaccanti pericolosi, è Juve-Real
Tre difensori tosti contro tre attaccanti pericolosi, è Juve-Real. 

Tre Rocce contro Tre Scorpioni. E' racchiuso in questo duello lo zoccolo duro della Finale di sabato 3 Giugno a Cardiff. La Finale, perchè quando si tratta di Champions League è inutile specificarlo. E' la Finale e loro sei se la giocheranno guardandosi negli occhi, prima studiandosi e poi sfidandosi.  Barzagli, Bonucci e Chiellini da una parte, Bale, Benzema e Cristiano Ronaldo dall'altra. Un grande duello, certamente più equilibrato rispetto a quello che vedrà a Cardiff la coppia Higuain-Dybala contro Sergio Ramos-Varane e che vede i bianconeri avvantaggiati. Ma attenzione a Sergio Ramos. O a lui da una parte o a Dani Alves dall'altra potrebbe toccare il compito di "sparigliare" la Finale. Con orgoglio ed esperienza. Sotto a chi tocca?

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Barzagli, Bonucci e Chiellini, 98 anni in tre, tantissime vittorie in Italia, ancora a secco sulla scena internazionale. 

Loro tre c'erano nella Juventus del 2010 e del 2011, arrivata due volte settima in classifica e alle prese con una crisi che sembrava atavica.

Ci sono ancora, anche oggi, rinati, rifioriti, come altrettante arabe fenici. 

Giorgio Chiellini in particolare sta finendo la stagione alla grande dopo tanti infortuni e, proprio lui assente due anni fa nella Finale di Berlino contro il Barcellona, ci tiene tantissimo non solo ad esserci a Cardiff ma anche a fare molto bene a livello di prestazione.

Leonardo Bonucci, il più giovane dei tre della BBC bianconera, è sui suoi consueti livelli, addirittura temprati dagli screzi invernali con Massimiliano Allegri alla vigilia della gara di andata in Champions ad Oporto.

Andrea Barzagli, il più vecchio, il grande "traditore", nel senso che rifila a tutti ogni volta la sensazione che ormai basta, è vecchio, è finito, ha mollato, e invece gioca ancor meglio del mese precedente, della partita precedente.

Sarà un grande duello con i 3 della squadra blanca, la BBC in salsa merengue: CR7, il gallese e Karim valgono di più sul mercato, hanno vinto di più in Europa e nel Mondo, ma avranno conservato la fame necessaria per misurarsi fino alla fine con i tre juventini che in questa edizione della Champions hanno subito pochissimo?

Cristiano Ronaldo è un habituè delle Finali di Champions League: ha vinto a Mosca e perso a Roma con il Manchester United, ha vinto e rivinto a Lisbona e a Milano con il Real Madrid, vuole continuare nella serie positiva.

Gareth Bale è incerottato, è assente da un pezzo, ma il fatto che Juventus-Real Madrid si giochi nella sua Cardiff è uno stimolo senza fine, possente, fortissimo.

Karim Benzema non è il classico centravanti, perchè il suo peso nella partita lo si avverte anche se non fa gol, tanto si batte e tanto corre per la squadra con movimenti utili e produttivi.

Appuntamento a Cardiff, alle 20.45 di sabato 3 Giugno.

Loro 3 più 3 ci saranno: e gli altri? E voi?

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???» ... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

 

FONTI:

Per il contenuto: Il muro bianconero contro le Stelle, repubblica.it, 30 Maggio 2017.

Per l'immagine: www.we-news.com 

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Articolo scritto da:

Mauro Suma, il Direttore Responsabile (leggi la sua biografia).

Log in to comment