China Daily interviene su Suning, l'Inter si dice tranquilla
China Daily interviene su Suning, l'Inter si dice tranquilla. 

Una lista nera delle aziende cinesi che investono all'estero? Una lista di cui potrebbe far parte Suning, il grande gruppo proprietario dell'Inter. Se così davvero fosse, come sembra, potrebbero esserci delle restrizioni agli investimenti anche se non delle vere e proprie proibizioni. Non solo: chi continuasse nella serie di investimenti all'estero pur essendo nella lista, potrebbe essere considerato poco onorevole.  Come atteggiamento e come scelta. L'Inter si dice tranquilla, ma non sono rumors tali da far fare salti di gioia. Tifosi preoccupati? C'è anche comunque una Inter prima in classifica, lanciata in Campionato, vicina a far registrare il sold out, il tutto esaurito, nel derby Inter-Milan in programma fra un mese, il 15 Ottobre.

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Con due grandi Club italiani come Inter e Milan, di proprietà cinese, ogni sussurro asiatico è tenuto in gran conto da questa parte del mondo.

Ci saranno dunque nuove restrizioni governative alla pioggia di investimenti di aziende cinesi all'estero?

il prossimo mese il governo cinese pubblicherà una sorta di black list dove verranno elencate le aziende inadempienti, quelle che esagerano o che hanno  esagerato.

Il responsabile della Commissione nazionale per lo sviluppo e le riforme cinese, Zhang Huanteng, ha spiegato: "Alle aziende citate nella lista nera non verrà proibito di fare investimenti all'estero, ma saranno punite in quanto considerate 'disonorevoli' nei confronti degli enti regolatori". 

Il calcio è nel  mirino, in particolare?

Nell'attesa di un responso definitivo, tra le aziende nella lista nera, dovrebbero esserci Dalian Wanda e Suning Commerce Group: notizie non positivissime quindi per l'Inter, anche se dalla sede del Club, comunque, filtra tranquillità, nonostante oltre al fair play finanziario si debbano dare i conti anche con il governo cinese.

Eppure l'Inter è in salute, la squadra allenata da Luciano Spalletti ha vinto tutte le amichevoli estive e tutte le prime tre partite ufficiali di Campionato di inizio stagione.

Domani si gioca in anticipo Crotone-Inter e, nella conferenza stampa della vigilia, lo stesso tecnico nerazzurro ha rilasciato dichiarazioni molto positive sul momento dell'Inter: "Abbiamo calciatori forti e se fanno le cose da squadra forte viene fuori un buon risultato. Di partite ne abbiamo da giocare 35 ancora e tutte sono importanti e tutte hanno bisogno di essere giocate nel migliore dei modi per portare a casa il risultato".

Ancora Spalletti: "Nell’ultima partita ho visto l’atteggiamento giusto, al di là che non fosse scontata. La squadra ha avuto l’attenzione giusta, la disponibilità a sacrificarsi, soffrire".

Nonostante le notizie riguardanti Suning che, in ogni caso, nell'ultimo calciomercato, di grossi o scriteriati investimenti non ne ha fatti, resta l'entusiasmo dei tifosi nerazzurri.

Basti pensare che, proprio fra un mese, il 15 Ottobre, è in programma il derby Inter-Milan e, pur con prezzi tutt'altro che popolari, i biglietti per la partita sono già andati quasi tutti esauriti: ne rimarrebbero disponibili soltanto un paio di migliaia.

Notizie di tutti i segni e di tutti i gusti, per l'Inter che si appresta a riprendere le partite di Campionato, in quel di Crotone.

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???» ... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

 

FONTI:

Per il contenuto: Inter Suning sulla lista nera del governo di Pechino, liberoquotidiano.it, 15 Settembre 2017.

Per l'immagine: www.we-news.com 

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Articolo scritto da:

Mauro Suma, il Direttore Responsabile (leggi la sua biografia).

Log in to comment