Momento magico Balotelli: vicino il suo ritorno nel calcio che conta?
Momento magico Balotelli: vicino il suo ritorno nel calcio che conta?

Con la doppietta messa a segno in Ligue 1 nel derby della Costa Azzurra terminato 2-2 in casa del Monaco, Balotelli ha raggiunto quota 12 gol in 15 partite in campionato, 18 in 23 considerando tutte le competizioni. Uno score di tutto rispetto anche guardando i numeri complessivi da quando è arrivato in Francia: 51 partite, 35 gol. Un bottino che rende l’avventura al Nizza la parentesi più prolifica della sua carriera. Più che nel Milan, con cui si era fermato a 33 ma in 77 partite. Più che nell’Inter, dove nelle 86 gare disputate ha trovato per 28 volte il gol. Assolutamente più che nel Liverpool, pagina più buia della sua carriera (non solo) a livello realizzativo: 4 gol in 28 presenze nella sua breve esperienza ai Reds.

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Il Nizza ha rigenerato Mario Balotelli proprio come la Sampdoria riuscì a fare con Antonio Cassano?

E' la domanda che si stanno ponendo in molti e se fino a qualche settimana fa l'argomento Balotelli per l'opinione pubblica calcistica non era più una cosa seria o al massimo da relegare nel gossip, dopo l'ultima doppietta, dopo l'ennesima conferma in Ligue 1, sono in più d'uno a pensare che nelle amichevoli di marzo della Nazionale italiana possa esserci anche lui.

Il Ct traghettatore Gigi Di Biagio potrebbe convocarlo in quell'occasione?

Qualcosa per sperarci, e magari anche più di qualcosa, Mario Balotelli lo ha fatto se è vero come è vero che è arrivato a quota 35 reti in 51 partite con la maglia del Nizza, che è diventato a sua volta il club in cui SuperMario ha segnato il maggior numero di gol.

Quella di andare in Francia è stata ad oggi la miglior scelta della sua carriera?

Il pubblico italiano è davvero pronto a riabbracciarlo o alla prima balotellata lo attaccherà di nuovo e lo criticherà a fondo come è sempre accaduto?

Intanto sembra, secondo voci non confermate e che comunque non sembrano entusiasmare i tifosi juventini, che il suo procuratore Mino Raiola abbia cercato di intavolare qualche discorso con la Juventus.

L'ipotesi potrebbe essere un combinato disposto, ovvero una proposta del tipo: tu prendi Mario Balotelli gratis dal Nizza e su altre operazioni di rilievo ci penso io a spianare la strada.

Una sorta di do ut des che fra il celeberrimo agente e i bianconeri aveva funzionato, quando prima Raiola aveva pilotato il passaggio da Torino a Manchester di Paul Pogba e poi aveva iniziato a spianare la strada con il Paris Saint Germain per l'arrivo in bianconero di Blaise Matuidi.

Chi vivrà vedrà...resta il fatto che di fronte a cotanto Balo, il neo 70enne Gian Piero Ventura avrebbe potuto pensare anche a lui nel doppio playoff con la Svezia per i Mondiali...

Intanto grazie a Mario, il Nizza ha sfiorato il colpaccio in campionato in casa del più quotato Monaco: 2-1 per i rossoneri nel derby fino a pochi minuti dalla fine, poi il pareggio monegasco al 90' con Falcao.

Nel frattempo Balotelli si tiene in forma pensando anche all'andata dei sedicesimi di finale di Europa League del prossimo 15 febbraio: Nizza-Lokomotiv Mosca.

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???» ... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

 

FONTI:

Per il contenuto: Fonte interna www.we-news.com, 17 gennaio 2018.

Per l'immagine: www.we-news.com 

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Articolo scritto da:

Mauro Suma, il Direttore Responsabile (leggi la sua biografia).

Log in to comment