Rifiutò il Milan per l'Atletico Madrid: oggi JM rescinde anche con i cinesi...
Rifiutò il Milan per l'Atletico Madrid: oggi JM rescinde anche con i cinesi... 

Dall'estate del 2015 al marzo del 2018, sono passati dopo tutto meno di 3 anni. Pochi, davvero pochi, per passare dalle stelle alle stalle come è accaduto al lanciatissimo, ell'epoca, Jackson Martinez. Era il quotatissimo e lanciatissimo centravanti del Porto e della Nazionale colombiana. Il Milan era sicuro di aver raggiunto il suo accordo con il Porto ed era pronto ad inviare il proprio responsabile medico nel ritiro della Colombia, impegnata in Copa America, per sottoporlo alle visite mediche. Ma il suo agente, Henrique Pompeo, raffreddò crudelmente gli entusiasmi rossoneri, smentendo ogni tipo di intesa da parte del giocatore. Poi tanti milioni di euro ma un declino incessante. Fino alla rescissione odierna.

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Da Jackson sì a Jackson mah...

Il Milan nell'estate del 2015, il 21 giugno, aveva vissuto il suo psicodramma, perdendo in un solo giorno, nello stesso giorno, sia Geoffrey Kondogbia che Jackson Martinez.

Quasi tre anni dopo può affermare, il club rossonero, di non aver perso nulla: il centrocampista francese è stato un fallimento all'Inter e sta cercando di ricostruirsi al Valencia, mentre l'attaccante colombiano dopo aver fatto male all'Atletico Madrid ha totalmente fallito anche in Cina.

Da oggi infatti Jackson Martinez è un calciatore svincolato dopo aver rescisso con il club cinese del Guangzhou Evergrande: l'ultima partita dell'attaccante colombiano, trasferitosi dall'Atletico Madrid in Cina per circa 42 milioni di euro, risale al 26 ottobre 2016.

Eppure la sua esperienza cinese è stata un disastro: il bilancio recita 16 presenze, 4 gol e 1 assist.

L'attaccante colombiano, infatti, è stato lasciato libero dal Guangzhou Evergrande che ha deciso di rescindere unilateralmente il contratto. 

Tutto questo a causa di un brutto infortunio alla caviglia ma anche di alcuni comportamenti poco professionali.

Eppure sarebbe potuto approdare in Serie A, del resto il Milan lo aveva praticamente acquistato nell'estate del 2015 pagando la clausola di risoluzione da 35 milioni di euro, ma ora l'avventura di Jackson Martinez in Cina è ufficialmente finita.

C'era stato un indizio, quando l'ex Porto era stato tagliato fuori dal Guangzhou dalle liste della rosa del campionato e della Champions League asiatica.

A ben guardare, ci sarebbe in fondo ancora il tempo per dare una sterzata e sognare il Mondiale di Russia 2018 con la Colombia.

Ma non sarà facile, è troppo tempo che JM non riesce a tornare al  top del suo rendimento, a proporre guizzi importanti sia nei Club che in Nazionale, gli stessi che in passato lo avevano portato ad un passo anche dal trasferimento al Napoli con l'intera città partenopea che era letteralmente pronta ad impazzire per lui.

E' vero che il suo "rivale" in Colombia, Carlos Bacca, a sua volta non è andato benissimo al Milan, ma tutto sommato al Villarreal è tornato a segnare dei gol e pur non giocando al top in maglia rossonera, viene comunque ricordato come un buon finalizzatore dalle parti di Milano.

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???» ... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

 

FONTI:

Per il contenuto: Mercato, ora è ufficiale: Jackson Martinez è svincolato. Rescissione con il Guangzhou, overnewsmagazine.com.

Per l'immagine: www.we-news.com 

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Articolo scritto da:

Mauro Suma, il Direttore Responsabile (leggi la sua biografia).

Log in to comment