Gigio Donnarumma verso Atalanta-Milan dopo gli errori in Coppa Italia
Gigio Donnarumma verso Atalanta-Milan dopo gli errori in Coppa Italia. 

"Siamo delusi, ci tenevamo. Ora due partite molto importanti", è la prima scritta che appare nel video ufficiale del Milan girato oggi a Milanello sulle parole che ha voluto rilasciare Gianluigi Donnarumma alle telecamere rossonere. Le altre due scritte che appaiono nel video, a inframmezzare i concetti espressi dal portiere rossonero uscito criticatissimo dalla finale di Coppa Italia a Roma, sono "Voltiamo pagina" e "A Bergamo carichi e concentrati". Il Milan dunque non è rimasto sotto il fuoco di fila delle tramvate subite dalla Juventus a Roma in finale di Coppa Italia. Ma prova a reagire, proprio attraverso le parole del suo giovanissimo numero uno.

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Non è missing, non è scomparso dunque Gianluigi Donnarumma, anzi...

Dopo gli errori sui gol di Douglas Costa e di Benatia, commessi dopo aver comunque fatto due grandissime parate su Dybala, ha voluto parlare della sconfitta milanista in Coppa Italia: "Sicuramente siamo tutti molto delusi, ci tenevamo molto a vincere questa partita, ci dispiace per non esserci riusciti, ma guardiamo avanti e ci aspettano due partite importanti dove dobbiamo fare molto bene".

Donnarumma però non ha omesso gli errori che lo hanno riguardato da vicino.

Le sue parole al riguardo: "Il ruolo del portiere è così, capita sbagliare, ma volto subito pagina, è normale la delusione tutto, ma bisogna andare avanti perchè ci giochiamo due partite molto importanti".

Dopo i quattro gol subiti a Roma, la trasferta di Bergamo è molto temuta dai tifosi rossoneri.

In questo senso, ancora il giovane Gigio: "Molto carico, con tanta voglia di fare e di dimostrare. Ci arriveremo tutti carichi, ho visto stamattina in spogliatoio, c'era molta energia positiva e ci arriviamo sicuramente alla grande".

Insomma, non è più il Gigio in lacrime che si era visto all'andata contro il Verona in Coppa Italia, proprio alla vigilia della gara con i bergamaschi a San Siro.

In quella circostanza, in quei giorni, Donnarumma non era dello spirito giusto, dopo la contestazione dei tifosi rossoneri, al punto che nel derby di Coppa Italia il suo allenatore, Rino Gattuso, stava per schierare Storari prima che si facesse male anche lui e che venisse dato spazio al fratello di Gigio, ovvero Antonio Donnarumma.

Questa volta la presenza di spirito del giovanissimo portiere sembra diversa: parla, sorride, comunica, ci mette la faccia.

Si tratta di aspetti molto importanti, perchè proprio all'andata, sul primo gol segnato da Bryan Cristante, una esitazione dello stesso Gigio Donnarumma penalizzò il Milan proprio contro l'Atalanta.

La vigilia della gara decisiva per la qualificazione in Europa League fra atalantini e rossoneri è stata preceduta dal titolo a tutta pagina del quotidiano locale, L'Eco di Bergamo:  "L'Atalanta aspetta un povero Diavolo".

Il Milan saprà reagire a questa provocazione, di cui si poteva fare anche a meno? A questa mancanza di rispetto?

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???» ... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

 

FONTI:

Per il contenuto: Fonte interna www.we-news.com.

Per l'immagine: www.we-news.com 

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Articolo scritto da:

Mauro Suma, il Direttore Responsabile (leggi la sua biografia).

Log in to comment