Alen Halilovic, un talento 22enne croato che deve ritrovarsi
Alen Halilovic, un talento 22enne croato che deve ritrovarsi. 

Dopo un anno di esclusione dalle coppe europee deciso dalla Uefa per la violazione del fair play finanziario da parte del Milan, nel triennio berlusconiano 2014-2017, lo stesso Club rossonero prova a muovere il suo mercato. Un giovane centrocampista croato, il promettente ma un po' in calo ultimamente Alen Halilovic, ex Barcellona, Amburgo e Las Palmas, ha raggiunto Milano per effettuare le visite mediche. Affare fatto? Ancora no, perchè i riflettori si sono accesi improvvisamente su un ragazzo per il quale, dopo le visite mediche stesse, dovrà essere raggiunto un accordo economico fra i club interessati.

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Lo avevano detto sia Marco Fassone da Nyon ("Mirabelli non è in vacanza e sta lavorando sul mercato), lo aveva confermato di recente Massimiliano Mirabelli: "Stiamo lavorando in silenzio e ci faremo trovare pronti anche in caso di esclusione dalle coppe. Abbiamo un piano A e un piano B".

Dalle parole ai fatti per il direttore sportivo del Milan, che il giorno dopo rispetto alla sentenza dell'UEFA, con la condanna al club alla non partecipazione in Europa League, può chiudere già il primo colpo del calciomercato.

Alen Halilovic è già a Milano per sostenere le visite mediche.

Si tratta di un nome a sorpresa, una scommessa, simile a quelle che erano state fatte negli anni scorsi per Van Ginkel e Pasalic.

In questa sessione estiva di mercato, anche se non ancora ufficializzati, il Milan ha chiuso accordi con due giocatori in scadenza, entrambi impegnati ai Mondiali: il portiere spagnolo Pepe Reina e il terzino croato Ivan Strinic.

Solitamente le visite mediche sono un momento molto avanzato di una trattativa, in questo caso sono propedeutiche ad un accordo economico definitivo fra club che ancora non c'è.

Alen Halilovic è un esterno offensivo, ma all’occorrenza anche trequartista, uno dei giovani talenti croati in rampa di lancio.

Acquistato dal Barcellona per cinque milioni di euro nel 2014, il classe '96 non è riuscito ad imporsi in blaugrana vista anche la giovane età, venendo ceduto in prestito allo Sporting Gijon: nel 2016 poi la chiamata dell'Amburgo, che versa dieci milioni nelle casse del club spagnolo portandolo in Germania.

Dopo che nel nord della Germania il giocatore non riesce ad imporsi, raccogliendo solo sette presenze nei suoi primi sei mesi in Bundesliga, il Las Palmas, che riesce ad ottenere il prestito del talento croato che, da gennaio a maggio, colleziona diciotto presenze e due assist.

Nella stagione successiva, Halilovic resta al Las Palmas, venendo però condizionato da un infortunio all'articolazione della caviglia che lo costringe a rimanere lontano dal terreno di gioco per quasi quattro mesi.

Due i gol in stagione, con il rientro poi all'Amburgo intanto retrocesso in seconda divisione tedesca.

Il futuro di Halilovic però non sarà in Germania, il Milan ha deciso di puntare su di lui: il destino del croato potrebbe essere proprio in Serie A.

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???» ... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

 

FONTI:

Per il contenuto: Calciomercato Milan, Halilovic: colpo a sorpresa per i rossoneri. Già oggi visite mediche e firma, sport.sky.it.

Per l'immagine: www.we-news.com 

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Articolo scritto da:

Mauro Suma, il Direttore Responsabile (leggi la sua biografia).

Log in to comment