Italia 3-2 allo Zambia e storica Semifinale mondiale Under 20
Italia 3-2 allo Zambia e storica Semifinale mondiale Under 20. 

Non c'è solo un grande traguardo azzurro, la Semifinale del Mondiale Under 20 raggiunta grazie al 3-2 maturato in inferiorità numerica e nei tempi supplementari contro lo Zambia, ma anche un impatto sul calciomercato a futura memoria. Le tre reti della Nazionale Under 20 allenata da Alberigo Evani, sono state messe a segno da tre gioielli "trasversali". Tre attaccanti appartenenti a ciascuna delle grandi tradizionali del calcio italiano, con tutto il rispetto per il Napoli, per le romane e per le altre. Quale futuro quindi per lo juventino Riccardo Orsolini, per il nerazzurro Federico Dimarco e per il milanista Luca Vido?

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Come sono arrivati gli azzurrini di Evani alle Semifinali mondiali che giocheranno giovedì, contro la vincente di Inghilterra-Massico?

Il debutto dell'Italia, per la verità, non era stato positivo, vedi la sconfitta per 1-0 contro l’Uruguay: poi però nel secondo match del Gruppo D, giocato contro il Sudafrica , la giovane Under 20 italiana si è rimessa in carreggiata imponendosi per 2-0. Il 2-2 ottenuto contro il Giappone ha quindi aperto la via degli Ottavi, con gli azzurrini in vantaggio proprio sulla formazione asiatica per una migliore differenza reti.

Negli Ottavi, la squadra italiana ha saputo battere la Francia 2-1 con le reti di Orsolini e Panico, una gara difficile, equilibrata, in cui i francesi erano riusciti a pareggiare con Augustyn, di proprietà Paris Saint Germain.

Al termine della gara, gli azzurrini si sono messi alla finestra per studiare lo Zambia, avversario designato nei Quarti capace di eliminare la quotatissima Germania.

Il risultato delle Semifinali è già storico per l'Italia perchè il Mondiale Under 20 si gioca ogni due anni dal 1977 e i giovani azzurri non si sono mai piazzati fra le prime quattro.

L'Italia è felice, ma non deve accontentarsi e fermarsi proprio adesso,  sul più bello. dopo essere riemersa alla grand nei supplementari vinti 3-2 contro lo Zambia.

La Juventus coccola, fra i virgulti Under 20, il suo Riccardo Orsolini, giocatore su cui era forte il Milan nello scorso mercato di Gennaio, ma per la mancata intesa Galliani-Fassone sul prospetto, rimase libera la via per la società bianconera capace di acquisire il giocatore per 10 milioni di euro.

Orsolini, nato nel Gennaio del 1997, ha appena concluso in Serie B con l'Ascoli una stagione nella quale ha disputato 41 partite con 8 gol segnati.

Oltre ad Orsolini, ha segnato in Italia-Zambia 3-2 anche Federico Dimarco, attaccante nato nel Novembre del 1997, giocatore di proprietà interista reduce da un anno di prestito con l'Empoli nel quale, in Serie A, ha totalizzato 12 presenze.

Dopo una presenza in Europa League e una in Campionato nella stagione 2014-15 in Prima squadra, le cose migliori con l'Inter il giovane Dimarco le ha fatte nella squadra Primavera.

Il gol decisivo contro lo Zambia lo ha segnato Luca Vido, giocatore di proprietà del Milan utilizzato da Vincenzo Montella nel Luglio 2016 nella tournèe USA della squadra rossonera.

Nato nel Febbraio 1997, Vido, di Bassano del Grappa (Vicenza), ha contribuito in questa stagione, con 12 partite e 4 gol, alla qualificazione ai playoff promozione dalla B alla A del Cittadella.

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???» ... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

 

FONTI:

Per il contenuto: Italia-Zambia 3-2 storico, gazzetta.it, 5 Giugno 2017.

Per l'immagine: www.we-news.com 

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Articolo scritto da:

Mauro Suma, il Direttore Responsabile (leggi la sua biografia).