Secondo  0-0 consecutivo del Milan contro l'Aek
Secondo 0-0 consecutivo del Milan contro l'Aek. 

Sarà anche stato uno 0-0 sbiadito quello del Milan ad Atene nella bolgia dello stadio Spyros Louis contro l'Aek, ma la sfida tra Aek Atene e Milan,  terminata 0-0, gara valida per la quarta giornata della fase a gironi di Europa League, tiene i rossoneri in testa al girone salendo a 8 punti, mentre i greci sono avanzati a 6. A due giornate dal termine, il Milan ha 4 punti di vantaggio sull'Austria Vienna vittorioso a Fiume e 5 sul Rijeka che resta ultimo in classifica. L'attenzione mediatica adesso si sposta tutto su Sassuolo-Milan, la gara che secondo i quotidiani dovrà dire la verità sulla permanenza di Vincenzo Montella sulla panchina rossonera

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Se non altro il Milan ha ritrovato un Leonardo Bonucci con più gamba, con più senso e con più serenità in campo, ma lo 0-0 di Atene non è piaciuto per qualità e proposta di gioco ai tifosi rossoneri.

Al Milan resta il primo posto nel girone di Europa League con 8 punti; le altre: Aek Atene a quota 6, Austria Vienna 4 punti, Rijeka 3.

E adesso? Di Vincenzo Montella, il responsabile dell'area tecnica rossonera ha detto nel  pre-partita: "Stiamo facendo il nostro percorso, abbiamo un buon gruppo e un buon allenatore".

Il tecnico però è entrato nel mirino dei social rossoneri, di una parte della tifoseria rossonera che gli imputa errori e ritardi nella costruzione del gioco e dell'identità della squadra.

A questo punto c'è Sassuolo-Milan, con lo stesso Montella impegnato a sfatare la nemesi di Massimiliano Allegri che venne esonerato proprio all'indomani di una partita di Reggio Emilia: un tabù di quelli che vale la pena ribaltare.

Queste intanto le dichiarazioni di Leonardo Bonucci: "Sono state settimane in cui ho lavorato, facendo un percorso netto e mentale. Avevo bisogno di staccare la spina per quello che è successo dal 14 luglio in poi. Sono contento ma dobbiamo dare di più"-

Ancora Bonucci su Vincenzo Montella: "Ogni partita ci giochiamo la faccia prima noi giocatori. In estate si è creato tanto entusiasmo, ma in campo oltre all’idee dell’allenatore scendiamo noi. Dobbiamo stare concentrati sul campo".

Il  Milan ha colpito anche un palo con il rientrante Riccardo Montolivo, sia lui che Romagnoli non sono  affatto dispiaciuti ai tifosi.

Sono  mancati all'appello però, al momento di costruire guizzi e fare cose decisive, sia Andrè Silva che Calhanoglu, comprendendo nell'elenco anche lo stesso Cutrone.

Dopo Aek-Milan 0-0, sono le dichiarazioni di Vincenzo Montella: "Contro il Sassuolo sarà la settima partita e abbiamo solo un giorno per prepararla, una sola sessione di allenamento completa, ma la squadra è pronta. Questo risultato lo accettiamo, non è negativo, Ma col Sassuolo serve sicuramente un risultato migliore".

Ancora il tecnico rossonero: "In Europa siamo primi in classifica, parliamo di questo. Non è facile giocare in Europa, possiamo parlare di gara complicata ma non è catastrofico uno 0-0 in casa dell'Aek Atene. Non è stata una brutta partita, nel secondo tempo l'abbiamo giocata bene, nel primo tempo eravamo contratti, siamo qui per crescere".

L'allenatore dell'Aek ha stuzzicato il Milan protagonista di un solo tiro in porta.

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???» ... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

 

FONTI:

Per il contenuto: Fonte interna www.we-news.com.

Per l'immagine: www.we-news.com 

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Log in to comment