Inter senza Zhang, Milan con Yonghong
Inter senza Zhang, Milan con Yonghong. 

Tra Natale e Capodanno, i tifosi dell'Inter si sono sentiti un po' più soli. Sia perchè non potranno deridere i tifosi milanisti come hanno fatto negli ultimi tre mesi per via del derby di coppa Italia perso, ma anche perchè alla sfida di coppa Italia di San Siro non ha assistito nessun dirigente cinese dei nerazzurri. L'interista più alto in grado presente allo stadio era il vicepresidente Javier Zanetti. Mentre per il Milan ha fatto il volo Cina-Malpensa il presidente Yonghong Li, in compagnia di Xu Renshuo, membro del Consiglio d’Amministrazione del club di Via Aldo Rossi. Oltre a David Han Li, executive director del Milan molto spesso presente in sede e negli stadi italiani al seguito del Milan.

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Come mai nessun dirigente cinese dell'Inter allo stadio per seguire il derby?

Non c'era la volontà di salutare il padrone di casa Yonghong Li oppure c'è stata una sottovalutazione del derby di coppa Italia?

Eppure Luciano Spalletti ha schierato la miglior formazione possibile, senza pensare al match successivo di campionato contro la Lazio...

Oppure l'assenza in tribuna d'onore a San Siro segnala il momento particolare della proprietà interista, stretta fra le regole UEFA sul Fair play finanziario e i continui pareri non positivi che giungono da Pechino sulle modalità e sugli obiettivi dell'operazione di investimenti nel calcio italiano in generale e nel Club nerazzurro in particolare?

Intanto, dopo la sue presenze con risultati positivi allo stadio, sia nel derby del 2-2 di Zapata dello scorso mese di aprile che in occasione del successo sul Cagliari ad agosto, il presidente rossonero Yonghong Li ha colpito ancora: 1-0 nel derby a favore del Milan, con gol di Cutrone, e rossoneri in semifinale di coppa Italia.

L'avversario del Milan sarà la Lazio, in gara questa volta non secca, ma nell'ambito di un confronto andata e ritorno.

A questo punto ci sono tutti gli estremi, contrariamente a quello che accade sui social con il presidente nerazzurro Thohir, per considerare una presenza davvero benaugurante quella di Yonghong Li a San Siro.

Al termine del derby, lo stesso Rino Gattuso ci ha scherzato su: "Mai sconfitti con il presidente a San Siro? Non fatelo andare via, incatenatevi a Malpensa e così risolviamo il problema! Era contento, prima era stato con noi a Milanello e ha pranzato con noi. Ho proposto di bloccarlo, con tutti i soldi che ha speso nel Milan che senso ha tornare in Cina? Ci attacchiamo anche alla scaramanzia".

Dal canto suo, il patron rossonero ha twittato la sua soddisfazione: "Uniti nelle vittorie e nelle sconfitte. Solo lavorando tutti insieme riusciremo a ottenere grandi risultati come oggi".

Prima di assistere alla partita di coppa Italia, l’uomo d’affari cinese si era prima recato a Milanello.

Nel centro sportivo rossonero,  Lì ha tenuto un discorso alla squadra e si è poi seduto al tavolo con Marco Fassone, Massimiliano Mirabelli, Gennaro Gattuso, David Han Li, il consigliere Xu Renshuo e il team manager Marco Romeo.

Dopo il pranzo, un colloquio con Gianluigi Donnarumma per parlare delle sue condizioni

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???» ... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

 

FONTI:

Per il contenuto: Fonte interna www.we-news.com, 28 Dicembre 2017.

Per l'immagine: www.we-news.com 

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Articolo scritto da:

Mauro Suma, il Direttore Responsabile (leggi la sua biografia).

Log in to comment