Dopo Cristiano Ronaldo a Torino, iniziano i paragoni fra icone e fra epoche
Dopo Cristiano Ronaldo a Torino, iniziano i paragoni fra icone e fra epoche. 

Cristiano Ronaldo è ancora in carne e ossa, non è ancora avvolto dall'aura del mito. Ecco perchè è complicato, e forse indelicato, fare certi paragoni. Ma la strapotenza della rovesciata di CR7 a Torino con la maglia del suo Real Madrid contro la Juventus, suscita confronti, suggestioni e accostamenti. Su Marco Van Basten c'è la leggenda della caviglia di cristallo e della leggerezza alla Nureyev. Ecco perchè andare a toccare la rovesciata in Milan-Goteborg che gli valse il Pallone d'Oro del 1992 non è semplicissimo, ma anche se non esiste un primato mondiale ufficiale della bellezza, da oggi in poi la rovesciata per eccellenza diventerà quella del fenomeno di Madeira, di questo Cristiano Ronaldo che non finisce davvero mai.

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Ha mozzato il fiato di tutto il mondo CR7 e tutto il popolo globale del calcio è rimasto a bocca aperta.

Il campione del Real Madrid è stato celebrato sulle prime pagine dei quotidiani sportivi spagnoli e non solo, per la spettacolare rovesciata che ha fatto quasi passare in secondo piano il 3-0 del Real Madrid sulla Juventus nei quarti di finale di Champions League.

Il quotidiano iberico As ha dedicato l'intera prima pagina a una foto dell'acrobazia di Ronaldo e titola: "Da quale pianeta arrivi?".

Anche la prima pagina di Marca è tutta e solo per il capolavoro di CR7 con l'aggiunta in maiuscolo "IL GOL" e l'aggiunta: "una rovesciata storica e lo Juventus Stadium si alza in piedi".

Il quotidiano portoghese A Bola esalta la prodezza del campione, titolando a tutta pagina: "è il migliore", riportando anche le parole di Ronaldo "gol fantastico e notte indimenticabile".

Anche il catalano Mundo Deportivo non può fare a meno di chiosare la vittoria del Real: "Ronaldo doma la Juve con due gol e una rovesciata geniale", mentre l'Equipe: "di un altro pianeta" sotto l'immagine di Ronaldo in volo che colpisce verso il gol

E lui? "Ringrazio molto i tifosi della Juventus": Cristiano Ronaldo ha risposto così agli applausi con cui i basiti tifosi della Juve hanno accolto lo spettacolare gol con cui il campione portoghese ha messo il sigillo a una serata che per i bianconeri si è conclusa malissimo.

Non capita tutti i giorni, nemmeno a Ronaldo, di segnare una rete così bella e trovare una standing ovation dei tifosi rivali.

E' stato proprio lui il primo a riconoscerlo: "è stato un gol incredibile, ha detto. Ringrazio molto i tifosi della Juventus, non mi era mai capitata una cosa così in carriera".

Ma non mancano le polemiche, anche di fronte a cotanta spettacolarità...

Ad esempio Enrico Varriale, giornalista Rai, su twitter dopo la sconfitta della Juventus contro il Real, ha scritto: "Incredibile @Cristiano che segna per la decima volta consecutiva in #Champions. Gol leggendario in rovesciata del portoghese che per qualcuno poteva essere solo una riserva nella @juventusfc". 

All'editorialista Mario Sconcerti saranno anche fischiate le orecchie, ma di fronte ad una prodezza del genere è molto meglio applaudire che battibeccare.

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???» ... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

 

FONTI:

Per il contenuto: Varriale: "Per qualcuno Ronaldo poteva essere solo una riserva nella Juventus. Per Dybala serata ingloriosa", tuttojuve.com, 4 aprile 2018.

Per l'immagine: www.we-news.com 

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Articolo scritto da:

Mauro Suma, il Direttore Responsabile (leggi la sua biografia).

Log in to comment