Logo AlonsoE’ un po’ di tempo che stiamo parlando della Ferrari.

Domenica la Ferrari ha toccato veramente il fondo, non è partita male, ma al contrario, è partita benissimo con  Fernando Alonso.

Poteva essere un buonissimo regalo per la nuova firma sul contratto.

La partenza per Alonso è stata bruciante, emozionante sotto tutti i punti di vista, tecnico, tattico, ecc. Si è infilato in posti dove non era ancora spazio neanche per un ago, ma Fernando Alonso ci è passato. Per 18 giri il mondo dei tifosi della Ferrari e di Alonso ha sognato.

Finalmente questa Ferrari voluta per il 150° anniversario della nascita dell’Italia sfrecciava davanti a tutti e la bandiera dell’Italia era vista davanti alle altre bandiere.

Forse era meglio non passare quei 18 giri da primo della classe se poi il risveglio è dovuto essere quello che è stato. E’ vero che le Red Bull sono ad un livello superiore, ma se si pensa che questa sia una realtà immodificabile allora non se ne esce.

 

Domenica ha dato una scadenza, Valencia, per tirare le giuste considerazioni e vedere se sia il caso di abbandonare il progetto della Ferrari 150.

Comunque questa Ferrari è nata male, dalla scelta delle gomme, del volante, dall’alettone posteriore, dell’aerodinamicità,ecc. qualcosa è già avvenuto.

Ad esempio Alonso ha deciso di fermarsi ed approfondire questo progetto. Quindi, ci crede veramente.

Forse il fatto di avere effettuato una rivoluzione nelle alte sfere tecniche della Ferrari ha questo scopo, far fare un balzo avanti alla Ferrari, già da adesso, dal Gran Premio di Montecarlo.

Written by Mario Lombardi modificated by Manager Antonella Senese

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.