Foto del logo ufficiale della Formula 1Nico Hulkenberg, seconda guida del team Williams di Formula 1 nella stagione 2010, non correrà più con la scuderia inglese.

Il pilota tedesco ha terminato la stagione in 14a posizione con la gioia della pole position nella penultima gara della stagione in Brasile ad Interlagos beffando tutti i pretendenti al titolo mondiale assegnato ieri ad Abu Dhabi a Sebastian Vettel neo campione del mondo con la Red Bull.

 

Le recenti dichiarazioni dello stesso Nico Hulkenberg in cui sosteneva di non aver bisogno dei soldi per correre nella Formula 1 ma solo del suo talento non lasciavano ben sperare per il prosieguo della sua storia alla corte di Sir Frank Williams in questa Formula 1 che dipende più dagli interessi economici che altro.

Stamattina con un comunicato Nico Hulkenberg ha annunciato: "Mi dispiace molto, sarei stato felice di restare con la Williams. Voglio ringraziare la squadra e mi auguro per loro il meglio nel futuro".

 

D'altronde la cosa più importante è rimanere in Formula 1 e pare che il tedesco abbia più di qualche opzione per il 2011.

Il suo manager Willi Weber, lo stesso manager di Michael Schumacher, è già in trattativa con altre scuderie. Le destinazioni possibili potrebbero essere Renault, Force India o Lotus.

In casa Williams daranno probabilmente il benvenuto a Pastor Maldonado neo campione di GP2 mentre hanno già confermato il brasiliano Rubens Barrichello come prima guida.

Simona Codromaz...published by Manager_Alessandro Bechis

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.