Foto Valentino RossiDopo sole due gare del mondiale si parla già di mercato piloti.

I quattro migliori piloti del motomondiale (Moto GP 2010), che sono al centro della tempesta del mercato di questi giorni, si trovano tutti seduti vicini nella sala conferenze di Le Mans.

Dopo le considerazioni sulla pista francese si passa subito a parlare di mercato piloti.

Una volta sapevi che fino a metà estate non si sarebbe parlato di trasferimenti, ora c'è una fretta maggiore, si comincia prima, può anche avere un senso che il primo che decide cosa fare sia avvantaggiato sugli altri”, dice Valentino Rossi della Yamaha Moto.

La maggior parte dei piloti sono tutti in scadenza di contratto quest’anno e quindi le società iniziano a fare i conti per il futuro pensando ad un bel mercato piloti di moto.

La priorità del campione del mondo in carica (Valentino Rossi) resta comunque quella di rimanere nel team Yamaha Moto e sta definendo le cose con la società.

Tutti sanno che la Ducati Moto vorrebbe portare Valentino Rossi a guidare la rossa la prossima stagione  di Moto GP, ma lui si dice convinto della sua scelta.

Il riferimento di Valentino Rossi alla Yamaha Moto è Furusawa che andrà in pensione al termine di questa stagione, anche se tutti stanno cercando di convincerlo a rimanere.

Lui [parlando del dirigente della Yamaha Moto] è in gamba, è ascoltato da tutti, con me ha un'affinità eccezionale, noi vorremmo che restasse ancora, magari occupandosi solo di MotoGP, sono le parole del campione della Moto GP.

Chissà cosa deciderà Furusawa, intanto noi siamo pronti a goderci l’ennesimo spettacolo del moto-mondiale.