casey stonerIl mondiale della MotoGp Portogallo 2012 ha visto svolgersi oggi 6 maggio 2012 la terza prova sul circuito dell'Estoril, in Portogallo; ha vinto Casey Stoner su Honda, davanti a Jorge Lorenzo su Yamaha e Dani Pedrosa sull'altra Honda.

Al via parte subito forte Casey Stoner, staccando fin dalle prime battute il resto del gruppo; già dopo i primi giri l’australiano si porta a circa un secondo dai diretti inseguitori, Lorenzo e Pedrosa, che fanno quello che possono per restare incollati alla sua ruota.

Il terzetto di testa rimarrà invariato dall'inizio alla fine del MotoGp Portogallo 2012, senza che gli inseguitori tentino però attacchi particolari a Casey Stoner, risultato davvero imprendibile; unica emozione intorno a metà gara quando Jorge Lorenzo riesce ad accorciare su Stoner, portandosi fino a decimi di distanza, ma l'australiano maniente la calma e resta implacabile fino a fine gara.

Situazione molto simile tra Jorge Lorenzo e Dani Pedrosa, che resta ancorato alla ruota della Yamaha per molti giri, ma poi, a fine gara il divario aumenta fino ad oltre un secondo.

Bene Andrea Dovizioso, che per tutta la gara mantiene un ottimo quarto posto, sfrecciando sotto la bandiera a scacchi ben 13 secondi abbondanti dopo Casey Stoner; continua la sua serie positiva anche Crutchlow, a tre secondi da Dovizioso, seguito da Bautista, arrivato cinque secondi dopo, e da Valentino Rossi in settima posizione.

Valentino Rossi, autore oggi della sua migliore prestazione in questo Mondiale di Moto GP 2012, fa registrare diversi miglioramenti, ma il podio risulta ancora lontanissimo; chiudono la top ten Spies, Bradl e Barbera.

 

Per quanto riguarda la classifica piloti in questo MotoGp Portogallo 2012, vediamo in prima posizione Casey Stoner a 66 punti, seguito da Jorge Lorenzo a 65 e Dani Pedrosa a 52; Valentino Rossi è solamente nono a quota 22 punti.

Written by Luca Petrella modificated by Manager_Igor Scarabel

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Log in to comment