federica pellegriniDopo la mancata qualificazione alla finale dei 400 stile libero degli Europei di Nuoto 2012 di Debrecen, in Unghiera, da poco terminati, la campionessa italiana Federica Pellegrini si era ...

... molto preoccupata per la stanchezza percepita a fine gara e aveva deciso di sottoporsi immediatamente a specifici esami clinici all’istituto di medicina dello sport all’Acquacetosa, per capire se ci fosse sotto qualcosa.

Fortunatamente gli esami hanno dato esito negativo, accertando l'assenza di problemi di salute per Federica Pellegrini, rassicurando così tutto lo staff ed i tifosi del nuoto azzurro: dunque, una notizia importante per poter riprendere ad allenarsi al meglio in vista dell'obiettivo della stagione, l'Olimpiade di Londra 2012.

Il tempo cronometrato con cui ha chiuso la gara dei 400 stile ai recenti Europei di Nuoto 2012, 4’14”, è un tempo da allenamento ma il problema era quello del dolore alle gambe che la Pellegrini aveva avvertito alla fine dello sforzo: probabilmente si è trattato solamente di stanchezza, dovuta magari ai carichi di lavoro effettuati nelle ultime settimane.

Ma ora, dopo la buona notizia, è tempo di pensare solo ed esclusivamente agli allenamenti in vista dei giochi olimpici di Londra 2012, ben più impegnativi degli Europei di Nuoto 2012, dove, già nella gara dei 200 stile la Pellegrini aveva chiuso la gara in un tempo non eccezionale, ma che aveva comunque portato la medaglia d'oro.

 

Probabilmente la spossatezza, unita alla tensione, ha giocato un brutto scherzo a Federica che tornerà in acqua tra il 14 e il 16 giugno in occasione del torneo dei Settecolli a Roma per l'ultimo impegno vero prima dei Giochi Olimpici; è servito anche il confronto con l'allenatore Claudio Rossetto, che ha saputo rassicurare Federica Pellegrini, incoraggiandola per le prossime gare alla luce del suo enorme talento.

Written by Luca Petrella modificated by Manager_Igor Scarabel

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.