Nella foto, Federica Pellegrini' lei la protagonista azzurra più attesa ai Giochi Olimpici di Londra 2012: Federica Pellegrini.

La vigilia di questo importantissimo appuntamento è vissuta dalla campionessa azzurra con trepidazione ma anche con la giusta fiducia nelle proprie capacità: del resto è ancora lei l'atleta da battere, è lei che, per quattro anni consecutivi, ha continuato a toccare per prima il traguardo della sua gara, i 200 metri stile libero.

L'appuntamento è fissato per il 30 Luglio prossimo (batterie e semifinali) e per il giorno seguente, il 31 Luglio, data della finale.

Per lei, i Giochi Olimpici di Londra 2012 non sono poi tanto diversi da Pechino 2008 o dai Mondiali di Roma: sarà fondamentale mantenere la concentrazione e la convinzione di essere più brava delle altre.

Chi saranno, dunque, le principali avversarie di Federica Pellegrini?

Camille Muffat, francese, viene considerata l'avversaria più pericolosa: salita alla ribalta con il bronzo conquistato agli Europei del 2008, nei 200 misti, nel 2011 ha abbandonato la specialità per dedicarsi esclusivamente ai 200 e 400 metri stile libero, dove quest'anno ha fatto registrare il record del mondo con i costumi in tessuto fermando il cronometro su 1.54.66'', tempo stratosferico per ciò che concerne il costume tradizionale.

Dietro di lei troviamo l'americana Allison Schmidt, già vincitrice della medaglia di bronzo ai Giochi Olimpici di Pechino 2008: ai recenti Trials americani ha ottenuto la sua miglior prestazione stagionale in 1.54.40, candidandosi dunque come una delle pretendenti al podio di Londra 2012.

 

Infine, l'altra americana Melissa Franklin, che nel proprio palmares di vittorie vanta ben cinque medaglie (tre ori, un argento e un bronzo) ai campionati mondiali, meritandosi il curioso soprannome di "Missy the Missile".

Saranno loro le principali avversarie da battere per Federica Pellegrini in una gara che si preannuncia combattuta e spettacolare: dopo i Giochi Olimpici di Londra 2012, la campionessa ha già annunciato la sua intenzione di prendersi una pausa piuttosto lunga, in attesa di ricominciare la preparazione per i Mondiali di Barcellona 2013, dove però Federica Pellegrini metterà da parte le gare individuali per dedicarsi esclusivamente alle staffette.

Written by Pier Luigi Crivelli modificated by AdminGat

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.