europei di pallanuoto a zagabria

L’Italia della pallanuoto torna a sognare conquistando la finale di Zagabria agli Europei di pallanuoto 2010 in corso in  Croazia.

Al termine di una vera e propria battaglia in acqua il settebello azzurro conquista la finale battendo per 10 a 8 l’Ungheria.

La finale vedrà l’Italia giocare contro la Croazia padrona di casa, allenata dall’ex Ratko Rudic.

Gli azzurri iniziano subito forte il primo quarto portandosi avanti nel punteggio per 2 a 0 con le reti di Figlioli.

L’Ungheria accorcia le distanze, l’Italia torna avanti di due punti con Gallo fino al momentaneo 3 a 3 con la doppietta dell’ungherese Madaras.

Nel finale del secondo quarto è sempre Gallo a riportare il avanti l’Italia con il gol del 4 a 3.

 

Il terzo quarto inizia con il pareggio ungherese che dura però pochi minuti poiché l’Italia allunga con i gol di Figlioli e Gitto per il 6 a 4.

Ancora Madaras cerca di riportare in parità il punteggio ma Gitto ristabilisce le distanze per il 7 a 5 in favore degli azzurri.

Hosny segna per l’Ungheria ma Longo chiude il parziale per 8 a 6.

Nel quarto e ultimo set Tempesti para il secondo rigore della sua gara, permettendo a Giacoppo di firmare il 9 a 6.

Figlioli porta a 10 le reti azzurre e non vale a nulla per l’Ungheria la bella doppietta si Szivos che determinata il punteggio finale di 10 a 8.

Martina Nardari...published by Manager_Alessandro Bechis

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.