Logo Pattinaggio sul ghiaccio

L’angelo Kostner è tornata nel posto che le compete, sul podio mondiale.

Ha lo stesso posto che ha conquistato nella stessa città sei anni fa.

Ma ora è una donna che volteggia da anni su tutte le piste di ghiaccio del mondo, è una medaglia che ha un valore speciale perché arriva dopo un periodo molto brutto che la stavano portando a pensare al ritiro.

Ma è rimasta al suo amore, a pattinare.

Così è giunta questa medaglia che la ripaga di tante amarezze e di tante critiche piovutele addosso a sproposito.

Dopo il programma corto di ieri, la Kostner era sesta nella posizione fine qualificazioni.

Purtroppo come le capita è scivolata forse nella fase semplice del suo esercizio, mentre era terminata bene in piedi la fase dell’esercizio dei salti. Per il resto dell’esercizio era piaciuta per la sua proverbiale eleganza nell’esercizio.

Oggi un mezzo miracolo in quanto è riuscita a recuperare tre posizioni ed è giunta terza.

Ha ottenuto un punteggio di 124,93che le hanno consentito di salire sul podio, scavalcando la russa Leonova.

Ci sta abituando a vincere medaglie per rimonta come era capitato già a Berna nel mese di gennaio, dove aveva conquistato l’argento.

Ha vinto la giapponese Miki Ando, con il punteggio di 195. 79, già campionessa mondiale nel 2007, seconda la coreana Yuana.

Nella gara del libero ha pattinato sulle note di “il pomeriggio del fauno” di Debussy, e dopo l’ errore ha reagito portando a termine una esecuzione che ha dovuto rasentare la perfezione.

 

Così nel punteggio tecnico con un livello di difficoltà massima è quinta. Ma in quello artistico è addirittura seconda perchè nella tecnica pura, nella danza sul ghiaccio non ha rivali.

E’ piaciuta la dedica che ha fatto alla giapponese Ando, come una specie di augurio per quello che è capitato nel suo paese.

Written by Mario Lombardi modificated by Manager Antonella Senese

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Log in to comment