Immagine Logo Pattinaggio si ghiaccio.

Forse non sarà una notizia proprio da sport, ma dopo tanto scandalo che sta portando ad uno stadio di prostrazione chi ha sempre creduto allo sport come puro divertimento, come mezzo per innalzare ...

... non solo il fisico, ma anche lo spirito interiore, quello spirito che esulta quando migliaia di persone gridano il tuo nome o ti legano alla leggenda perchè magari sei entrato a far parte della nazionale, è importante vedere anche altri lati dello sport.

 

Certamente non siamo più nell'antica Grecia dove si cercava quell'unione spirito-corpo che dovrebbe insegnare gli autentici valori di una persona, per cui chi si avvicinava a quel traguardo veniva considerato un semidio, un eroe, ma quello che stanno facendo allo sport forse il più bello, certamente il più seguito, è portarlo ad un livello sempre più basso.

Come potremmo fidarci ancora di quello che succederà in campo?

 

Un tiro mandato fuori, una papera non ci porterà a credere ad uno sbaglio volontario?

Ed all'ora bene vengano atleti che non guadagnano con lo sport che praticano per cui, magari, per potersi allenare proficuamente devono appartenere ad un'arma militare.

Atleti che non sono fotografati perchè acquistano una macchina lussuosa nuova, oppure non passano le nottate in discoteca e che si parla di loro solo quando vincono una medaglia d'oro.

 

Ecco perchè ora vorrei parlare di una atleta, una danzatrice sul ghiaccio, un angelo con i pattini che pattinerà in uno spettacolo, nella prima edizione di Opera On Ice, spettacolo che abbina le meraviglie della musica lirica alle geometrie acrobatiche del pattinaggio artistico, in programma il primo di Ottobre 2011 a Verona.

Questa atleta, la bellissima Caroline Kostner, che a volte cadrà anche, ma quando volteggia è una farfalla con i pattini.

 

Quest'anno ha vissuto una stagione esaltante salendo sul podio di tutte le gare disputate tra coppe del mondo, vari campionati, italiani e mondiali per cui è anche prima nel raking mondiale.

Un primo saggio di quello che potrà avvenire all’interno del più grande teatro lirico d’Europa lo offre la stessa campionessa, madrina della manifestazione, in occasione della conferenza stampa a bordo della nave da crociera Voyager of the Seas della Royal Caribbean, partner dell’evento.

 

In una cornice insolita e suggestiva, a bordo dell’unica nave al mondo che ospita una pista di pattinaggio sul ghiaccio, Carolina Kostner si è esibita di fronte ad un folto pubblico, alla stampa e alle autorità presenti, tra cui il sindaco di Verona, Flavio Tosi.

 

In questa prima edizione di “Opera on Ice” verranno interpretate le arie più famose delle sei opere nel programma della Stagione lirica dell’Arena 2012 (Don Giovanni – Aida – Carmen – Romeo e Giulietta – Turandot – Tosca).

 

Un plauso, quindi a lei, e a tutti quei atleti che portano alto il nome dell'Italia, un nome pulito e che, in fondo, l'Italia restituisce poco rispetto a ciò che dona ai miliardari calciatori.

Written by Michela Dalle Mura modificated by Manager_Igor Scarabel

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Log in to comment