Marco Cecchinato scala tutto: classifiche sportive e di guadagni
Marco Cecchinato scala tutto: classifiche sportive e di guadagni. 

Anche Nole Djokovic e John Mc Enroe lo hanno applaudito. Marco Cecchinato sta emozionando tutti gli appassionati di tennis con la sua pazzesca cavalcata al Roland Garros 2018. Il palermitano si è qualificato alle semifinali del prestigioso torneo parigino dopo aver sconfitto avversari del calibro di David Goffin e Novak Djokovic, ora è tra i migliori quattro del secondo Slam stagionale e la sua classifica sorride. Il 25enne è già certo di salire al numero 27 del ranking ATP a partire dal prossimo lunedì: una scalata di addirittura 45 posizioni rispetto a due settimane fa, prima che incominciasse il suo sogno nella capitale francese.

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Ad aiutare Marco Cecchinato a gustarsi ancora di più la vittoria su Djokovic sul centrale di Parigi, è stato il suo idolo calcistico: Kakà gli ha scritto su Instagram e per lui, tifoso rossonero, è stato il massimo.

E adesso? Il siciliano è chiamato a una nuova impresa contro l’austriaco Dominik Thiem: in caso di ulteriore vittoria, Cecchinato balzerebbe addirittura in 18esima posizione, a soli 20 punti da Roberto Bautista Agut, Fabio Fognini e Lucas Pouille.

E se dovesse addirittura vincere il Roland Garros, tempio del tennis sulla terra rossa?

L’azzurro completerebbe una scalata pazzesca perché salirebbe in undicesima posizione o, mal che vada, in dodicesima piazza.

Intanto questo risultato ha già garantito l’accesso a Wimbledon come testa di serie.

Tanta roba per un ragazzo che aveva fatto notizia per il caso scommesse nel tennis e che adesso può sentirsi definitivamente sbloccato e consacrato.

Insomma l'azzurro ha ottenuto il suo miglior piazzamento in un torneo del Grande Slam, riportando un italiano in semifinale come non accadeva da 40 anni esatti (l'ultimo a compiere questa impresa è stato Corrado Barazzutti nel 1978).

Cecchinato si è tolto soddisfazioni, traducibili in una delle cose più importanti di qualsiasi disciplina: i numeri, un totalizzatore che quando inizi a mettere in moto nel tennis, rischia di non fermarsi più.

Il numero per eccellenza, quello più degno di nota è il prize money: andando in semifinale, il 25enne si è già assicurato 560mila euro, più della metà di quanto vinto finora in tutta la sua carriera (922mila euro).

Adesso sotto a chi tocca, in particolare alla sfida a Dominic Thiem, prevista per venerdì 8 giugno: il bilancio tra l'austriaco e l'azzurro è in perfetta parità, visto che entrambi hanno conquistato una vittoria per parte.

Cecchinato, infatti, trionfò sulla terra battuta nel Futures di Modena nel 2013: il palermitano vinse in due set contro l'austriaco, che si impose invece pochi mesi dopo nelle qualificazioni di Doha.

Adesso, la terza sfida metterà in palio qualcosa di ben più importante: la finale del Roland Garros, sognando quello che Adriano Panatta riuscì a conquistare nel magico 1976, l'anno della Coppa Davis, ma anche del talento romano primo sia negli Internazionali di Francia che in quelli d'Italia al Foro Italico.

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???» ... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

 

FONTI:

Per il contenuto: Tennis: Cecchinato, ranking e prize money da record, ilsole24ore.com, Datasport, 6 giugno 2018.

Per l'immagine: www.we-news.com 

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Articolo scritto da:

Mauro Suma, il Direttore Responsabile (leggi la sua biografia).

Log in to comment