Immagine Logo Tennis Flavia Pennetta.

Roberta Vinci al "China Open", torneo Wta Premier Mandatory dotato di un montepremi di quattro milioni e mezzo di dollari, in corso sui campi in cemento di Pechino, si ferma al secondo turno.

 

La Vinci, quindicesima testa di serie, dopo aver esordito sabato, vincendo con la canadese Rebecca Marino, ha ceduto per 7-6 (7) 6-0 alla francese Virginie Razzano, che proveniva dalle qualificazioni.

 

Flavia Pennetta invece va avanti e dopo aver superato faticando molto la Peng, avanza al terzo turno avendo avuto la meglio agevolmente di Daniela Hantuchova in circa 1 h di gioco, in due set, 6-2; 6-1.

 

 

Nel bilancio dei confronti diretti con la Hantuchova, la Pennetta è avanti per 3-1.

 

La slovacca doveva rappresentare una difficile prova per la nostra Pennetta che peraltro era uscita sconfitta dall’ultimo incontro giocato tra le due a Cincinnati per 6-3; 6-4 e invece l’azzurra, attualmente numero 25 della classifica Wta, ha dato vita ad un match perfetto.

 

Ora se la dovrà vedere con un’altra slovacca, Dominka Cibulkova, numero 22 al mondo, che ha battuto la nostra Francesca Schiavone.

Tra le altre sfide da segnalare certamente la sconfitta della vincitrice dello US Open  Samantha Stosur, che perde con la russa Maria Kirilenko 7-5 1-6 7-5.

 

Vince facile la francese Marion Bartoli che rifila un secco 6-2 6-1 all'americana Christina McHale.

 

Agli ottavi anche la numero 3 del seeding Vera Zvonareva, che sconfigge la Zakopalova  e Anastasia Pavlyuchenkova che ha battuto la Martinez Sanchez.

 

 

La tedesca Petkovic vince con un doppio 6-4 con la Suarez Navarro.

 

In campo maschile, dopo Flavio Cipolla anche Fabio Fognini si è qualificato per il secondo turno del China Open-

 

Fognini ha regolato per 6-4 6-1, in 69 minuti di gioco, il lucky loser sloveno Grega Zemlja entrato in tabellone al posto del francese Gael Monfils, secondo favorito del seeding, costretto a dare forfait.

 

Al prossimo turno il 24enne di Sanremo troverà il croato Marin Cilic, numero 25 Atp: uno pari il bilancio dei precedenti.

Written by Mario Lombardi modificated by Manager_Igor Scarabel

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.